San Valentino, su Google si gioca con un pangolino innamorato

San Valentino, su Google si gioca con un “pangolino” innamorato

Da stamattina ci si diverte con il Doodle di San Valentino, un gioco su 4 livelli per celebrare la festa degli innamorati

Qual è il miglior modo per festeggiare la ricorrenza che ogni anno porta le coppie di innamorati  a scambiarsi regali? Il gioco da sempre unisce le persone, si sa, anche quando si gioca da soli davanti allo schermo, se il tema è la festa di San Valentino. E questo giochino che Google ha sapientemente confezionato alla vigilia del 14 febbraio è il solito gioiellino a cui ogni tanto il motore di ricerca ci ha abituati in occasione degli eventi più importanti da celebrare.

Una specie a rischio

Appena compare il triangolino del “play” sul cuore al centro dello schermo la speranza che si tratti di un altro bellissimo gioco interattivo è alta e Google non ci delude nemmeno questa volta. Allora via, si parte al comando di un protagonista insolito, il “pangolino” (o più comunemente “formichiere”), l’unico mammifero squamoso sulla Terra la cui specie è minacciata da un elevato pericolo di bracconaggio e contrabbando. Su uno sfondo dove predominano i rossi e i rosa dell’amore, avanziamo allora impavidi saltando ostacoli e raccogliendo lungo la strada gli ingredienti necessari per preparare la torta di San Valentino, da portare in dono alla propria amata: ormai niente ci può fermare, nemmeno il rischio che il capo ci sorprenda a giocare invece di lavorare. Google però non ha scelto a caso il protagonista di questo gioco: l’obiettivo di questo Doodle infatti, oltre a divertire gli utenti di Google con le avventure del pangolino innamorato, è quello di attirare l’attenzione sui progetti del WWF che mirano a proteggere questa specie a rischio.

Leggi anche:  Cisco lancia "Docenti Connessi e Sicuri", per innovare e potenziare le competenze digitali degli insegnanti