Faremo streaming dei videogame su Messenger

Facebook svela la novità per tutti gli amanti del gioco semplice e veloce via chat: la possibilità di registrare un video in diretta delle partite anche durante una videochiamata

Un trend sicuro per il 2018 è quello che punta allo streaming videoludico ovunque e dovunque. Non a caso una big company come Microsoft ha deciso di ripartire da zero, con la piattaforma Mixer, per consentire a tutti di trasmettere le partite in diretta, accantonando Beam e lasciando perdere per un po’ Twitch (che rimane amatissima dai fan). Facebook, da sempre aperto a contaminazioni a 360 gradi, giusto un anno fa lanciava gli Instant Games, giochini da condividere in due dentro le finestre di chat. A 12 mesi di distanza, il colosso del web ha presentato alcune novità che da qui ai prossimi giorni saranno disponibili a tutti gli utenti del servizio di messaggistica standalone via computer, iOS e Android.

Come funziona

È tutto molto semplice: una volta attiva, la funzione verrà racchiusa in un’icona a forma di videocamera nella parte alta della finestra di gioco, proprio mentre si sta giocando. A quel punto partirà la registrazione in diretta che potrà poi essere salvata sul profilo o pagina collegata. Allo stesso modo, sarà possibile effettuare una videochiamata durante la partita, giusto per rendere il tutto più confusionario. Non è ben chiaro in che modo Facebook pensa di migliorare l’esperienza di gioco dei suoi iscritti, ma di certo l’opzione servirà a far conoscere di più le applicazioni presenti nel catalogo prodotte dagli sviluppatori indipendenti, che attualmente se la devono vedere con nomi quali Tetris e altri più blasonati. Stando a quanto comunicato dal team, il livestreaming arriverà entro le prossime settimane mentre la funzione di videochat sarà introdotta nel 2018, che non è poi così lontano.

Leggi anche:  C’è una Fiat 500 speciale marchiata Google