Reply Code Challenge 2018: la prima sfida di Reply dedicata al coding

Nicola Bernini (Uber), l’importanza di reinventarsi

Il 15 marzo 2018 Reply organizza la prima sfida dedicata al coding a squadre e aperta a studenti e professionisti da tutto il mondo, la Reply Code Challenge.

Tutti i team registrati sulla piattaforma challenges.reply.com affronteranno la gara: programmare la soluzione di un problema logico-matematico.

La sfida è un’idea del “Code Masters Team di Reply”, la squadra di coders dedicata alla costruzione e di sfide di coding. Dopo il primo round interno in Reply, ora la gara si apre anche all’esterno. Competizione e divertimento sono i nuovi veicoli dell’apprendimento.

Reply investe nella ricerca del talento e nell’apprendimento continuo. La Reply Code Challenge è parte del programma di iniziative Reply per promuovere la cultura del coding pensando alle nuove generazioni (come il Code for Kids, programma Europeo che negli ultimi 24 mesi ha visto coinvolti più di 1500 bambini tra i 6 e i 18 anni), ai professionisti e ai coders.

Per partecipare è fondamentale costruire un team, registrarsi alla piattaforma challenges.reply.com dal 15 febbraio, e collegarsi online il 15 marzo. Alle ore 4.30 PM CET Reply pubblicherà il problema da risolvere e ogni team potrà proporre le proprie soluzioni. Sono ammessi tutti i linguaggi di programmazione e la proposizione di più soluzioni alternative.

Come si misura il talento? Sei il numero uno del coding? Accetta la sfida! Tutto ciò di cui hai bisogno sono il tuo talento, la tua passione e la tua capacità di collaborare! Unisciti a noi!

Leggi anche:  Un cannocchiale sull’IT