Barracuda cresce e conferma la leadership nelle soluzioni di sicurezza per il cloud

Barracuda cresce e conferma la leadership nelle soluzioni di sicurezza per il cloud
Barracuda Networks conferma il ruolo guida nelle soluzioni per la sicurezza nel cloud pubblico

La crescita è stata alimentata dai modelli di deployment e consumo flessibili, acquisizione di nuovi clienti, crescita del business generato dai partner MSP e da numerosi riconoscimenti

Barracuda Networks conferma il ruolo guida nelle soluzioni per la sicurezza nel cloud pubblico. Per quattro trimestri consecutivi Barracuda ha superato le 200 implementazioni per trimestre di nuove soluzioni quali CloudGen Firewall e CloudGen WAF. I clienti Barracuda hanno consumato oltre tre milioni di ore PAYG (pay as you go) all’anno su Microsoft Azure e Amazon Web Services. Nel secondo trimestre fiscale 2019 chiuso il 31 agosto, gli ordini di Barracuda CloudGen Firewall sono cresciuti del 57% rispetto all’anno precedente. Nello stesso periodo, gli ordini di CloudGen Firewall generati tramite gli MSP sono cresciuti del 173%.

“Proteggere i cloud pubblici dei clienti è parte della nostra vision che punta a offrire la migliore protezione possibile ai nostri clienti, siano piccole imprese o aziende Fortune 500”, commenta BJ Jenkins, presidente e CEO di Barracuda. “Abbiamo investito molto nelle soluzioni per la sicurezza del cloud pubblico capaci di soddisfare le esigenze dei clienti che hanno scelto il cloud e siamo ottimisti sulla crescita continua del mercato della sicurezza applicativa e di rete”.

La crescita di Barracuda

  • Negli ultimi quattro trimestri fiscali Barracuda ha acquisito oltre 200 nuovi clienti ogni trimestre per i prodotti di cloud pubblico.
  • Annualmente, i clienti di Barracuda hanno consumato oltre 3 milioni di ore PAYG su Microsoft Azure e AWS.
  • Gli ordini di CloudGen Firewall sono cresciuti del 57% anno su anno, con una crescita del 173% del business generato dai partner MSP.
  • Tra i nuovi clienti che hanno scelto le soluzioni CloudGen Firewall e WAF figurano Scandinavian Airlines, NTT Data Corporation, H. Essers a Global Transport Company e Rose Metal Systems.
Leggi anche:  Conosci il tuo impianto

Innovazione di prodotto

  • Barracuda CloudGen WAF è ora disponibile anche per Google Cloud Platform (GCP).
  • I clienti possono migrare le applicazioni esistenti mantenendo coerenza e controllo riutilizzando le configurazioni Barracuda e le policy di sicurezza esistenti ai fini di un’esperienza più semplice.
  • I nuovo Barracuda WAF as a Service lanciato nel maggio scorso è un servizio cloud che semplifica l’applicazione e la gestione della sicurezza applicativa senza compromettere l’efficacia o il controllo della sicurezza.
  • Sette integrazioni Barracuda tra le quali il supporto Azure Virtual WAN e la gestione Microsoft Firewall sono state presentate a Microsoft Ignite 2018.

Riconoscimenti

  • Tre livelli di competenza gold assegnati da Microsoft (Gold Cloud Developer, Gold Cloud Platform e Gold ISV).
  • Sette soluzioni Barracuda classificate Microsoft Preferred nel Microsoft Azure Marketplace.
  • Barracuda è Advanced Technology Partner APN (AWS Partner Network) con certificazione di sicurezza AWS per Barracuda CloudGen Firewall e CloudGen WAF.
  • Barracuda CloudGen Firewall è stato incluso nella nota inaugurale “Gartner Peer Insights: Voice of the Customer: Enterprise Network Firewalls Market” con il punteggio più alto assegnato dai clienti in cinque categorie su sei, con un punteggio di 4,67 su 5 per l’Overall Customer Rating.
  • Barracuda CloudGen WAF inserito tra i Challenger nel quadrante magico Gartner 2018 per i Web Application Firewall.
  • Barracuda CloudGen Firewall ha ottenuto la valutazione “Recommended” nel Next Generation Firewall Group Test 2018 di NSS Labs.
  • Barracuda CloudGen WAF nominato Strong Performer nel “The Forrester Wave: Web Application Firewalls, Q2 2018”.
  • Barracuda inserita nel 2018 CRN Cloud Partner Program Guide, basato sui benefici offerti dai partner program.

“Siamo rimasti impressionati dalle funzioni avanzate e dalla semplicità dell’interfaccia di gestione di Barracuda CloudGen Firewall”, dichiara Yoshihiro Jimbo, Senior Manager, Cards & Payments Services Division, IT Services & Payments Services Sector di NTT DATA Corporation. “Siamo stati in grado di connettere e gestire facilmente i nostri sistemi interni via VPN e stiamo usando CloudGen Firewall per validare attivamente la sicurezza di quella connessione. La usiamo inoltre per proteggere il nostro ambiente di sviluppo per AWS”.

Leggi anche:  Trend Micro Cloud One è disponibile all’interno del marketplace AWS

“Di tutti i prodotti testati solo Barracuda CloudGen Firewall offriva in un’unica appliance il bilanciamento del carico Internet e VPN su molteplici uplink insieme con funzioni di sicurezza avanzate”, afferma Ivar Indekeu, Infrastructure Manager di H. Essers.

Barracuda Cloud Generation Firewall

I Barracuda Cloud Generation Firewall sono progettati per garantire la sicurezza della rete e delle applicazioni in ambienti cloud e cloud ibridi. Queste soluzioni offrono funzioni specifiche per il cloud quali la fatturazione a consumo, il supporto API per i team DevSecOps, connettività fully meshed e scalabilità per aiutare le organizzazioni ad allineare la sicurezza nelle implementazioni cloud.