Il Moto G7 svelato (per errore) da Motorola

Il Moto G7 svelato (per errore) da Motorola

Le caratteristiche di quattro smartphone della serie G7 sono state diffuse dal sito ufficiale brasiliano, prima di essere cancellate in attesa del MWC

Il Moto G7 è lo smartphone di punta che Motorola presenterà al prossimo Mobile World Congress. Se finora poco era stato svelato circa il terminale, all’improvviso è bastata una distrazione della divisione Moto del Brasile per accendere le luci sulla nuova famiglia, a causa di un click di troppo nei gestionali del gruppo parte di mamma Lenovo. Il sito sudamericano ufficiale di Moto ha infatti pubblicato qualche ora fa le specifiche complete di ben quattro telefonini, tutti appartenenti alla serie G7. Accorti dell’errore, i tecnici hanno oscurato nuovamente la pagina, non prima che qualche navigatore ben attento ne avesse salvato gli screenshot.

Moto G7: cosa sappiamo

I dettagli dei quattro smartphone sono stati individuati da Cnet e includono, oltre al Moto G7, anche il G7 Plus, il Moto G7 Play e il Moto G7 Power. Insieme ai nomi perà sono state trapelate anche le caratteristiche complete che raccontano di un Moto G7 con un display Full HD da 6,24 pollici (2270 x 1080) con tacca, chipset Snapdragon 632, 4 GB di RAM, 64 GB di storage, due telecamere posteriori con sensori da 12 MP e 5 MP e una fotocamera da 8 MP sul lato anteriore.

Un Moto G7 Plus con CPU Snapdragon 636, due fotocamere frontali e il resto delle specifiche identiche a quelle del Moto G7 standard. Poi il Moto G7 Play e il G7 Power con display, rispettivamente da 5,7 pollici e 6,2 pollici, con la stessa risoluzione HD+ (1512 x 720). Entrambi includono un chip Snapdragon 632, 32 GB di spazio di archiviazione, slot microSD, fotocamera frontale da 8 MP, scanner di impronte digitali posteriori e Android 9 Pie.

Tempi e prezzi delle varianti non sono stati diffusi e dunque restano questi gli unici due elementi da scoprire in quel di Barcellona. In realtà, Lenovo non ha nemmeno comunicato ancora la data di presentazione iberica ma c’è da dire che manca ancora un mese esatto, dunque nelle prossime settimane ne  sapremo certamente di più.

[amazon_link asins=’B07BXWZ8ZG,B079MT5K9N,B075DGQR92′ template=’ProductCarousel’ store=’dmo0e-21′ marketplace=’IT’ link_id=’be1ae3c3-e33c-4ce1-826d-2cc0fec49d34′]

Leggi anche:  Konica Minolta riceve il Good Design Award 2020 di JDP per tre progetti