HPE completa l’acquisizione di Cray

Minsait acquisisce Flat 101 per accelerare la strategia online e di e-commerce delle aziende

Hewlett Packard Enterprise ha annunciato il completamento dell’acquisizione del leader mondiale del supercomputing Cray Inc., in anticipo sulla data prevista, versando 35 dollari per azione, in una transazione del valore di circa 1,4 miliardi di dollari, al netto della liquidità.

L’esplosione dei dati sta guidando una significativa espansione dell’HPC (High Performance Computing) e di conseguenza i clienti cercano di sbloccare la potenza dei loro dati attraverso l’intelligenza artificiale, l’apprendimento automatico e l’analisi dei big data, richiedendo così tecnologie in grado di alimentare prestazioni di classe exascale.

Secondo Hyperion Research, nel corso dei prossimi tre anni, il segmento HPC del mercato, lo storage e i servizi associati dovrebbero crescere da circa 28 miliardi di dollari nel 2018 a circa 35 miliardi di dollari nel 2021.

Leggi anche:  IBM è ancora record di brevetti