Trasformazione digitale? C’è Konica Minolta

Konica Minolta: stampa, gestione documentale e servizi per l’ufficio digitale
Stefano Scagnetti, corporate sales director di Konica Minolta Business Solutions Italia

Stampa, Gestione Documentale, Servizi IT, Videosorveglianza: la multinazionale giapponese cambia pelle

In un’era di profonda trasformazione dei flussi e dei processi interni, qualsiasi azienda si trova ad affrontare sfide che, almeno all’inizio, sembrano molto complesse. Ciò è vero soprattutto per quel tessuto di piccole e medie imprese di cui è composto il nostro paese. Non sempre il cambiamento verso modelli di lavoro e produttività agile è inteso quale opportunità di rinnovo strategico, capace di ottimizzare le risorse e avvalorare il business. Peculiare, in tal senso, è l’esperienza di Konica Minolta, leader globale nel campo del printing e imaging.

Con 140 anni di storia alle spalle, l’azienda quotata sul mercato azionario di Tokyo ha saputo cambiare pelle, in questo caso business, diverse volte, continuando però a sperimentare con spirito da startup. Il focus è sempre stato quello dell’imaging, ma con declinazioni diverse: dalle macchine fotografiche ai sistemi ottici e medicali, fino a quello che oggi è il core business: tecnologie e servizi per la stampa, la gestione documentale e l’infrastruttura IT. Nel corso degli anni, Konica Minolta è stata in grado di cogliere le diverse onde tecnologiche e orientarsi a business differenti. Come nel 2006, un anno prima dell’arrivo dell’iPhone sul mercato USA, con la decisione di dismettere il ramo d’azienda relativo alle macchine fotografiche, vendendo a Sony. Un esempio che fa capire l’importanza della visione strategica, che l’azienda continua ad avere.

Importante quindi guardare al futuro, ma dando continuità. Oggi Konica Minolta detiene una quota importante nel settore della stampa office e di produzione – che comprende tutti coloro che fanno della stampa il proprio core business (stampatori, tipografie, graphic arts…) – ma si è anche aperta a nuovi business come quello della nobilitazione, ossia della stampa che, attraverso l’uso di vernice tridimensionale o foil, crea effetti tattili. La stampa rappresenta quindi lo zoccolo duro da cui Konica Minolta parte per rimodulare la propria offerta, ritagliandosi al contempo una presenza sempre più importante nel campo dei servizi legati alla digital transformation.

Leggi anche:  DXC Technology rafforza la partnership con Microsoft

Partendo proprio dalle attività office, Konica Minolta offre soluzioni che vanno dalla stampa alla gestione e condivisione del documento e dei dati, alla firma digitale, fino alla gestione dei contratti, con una serie di implicazioni di sicurezza e privacy. Non solo ma, Konica Minolta offre anche soluzioni in ambito IT che consentono alle aziende di liberare il proprio potenziale e affidare la gestione IT a professionisti dedicati.

E ancora, nel suo nuovo posizionamento Konica Minolta allaccia tecnologie ancora più evolute come la realtà aumentata, che consente alle aziende di associare alla carta contenuti dinamici e interattivi, comunicando in un modo nuovo e coinvolgendo maggiormente i propri clienti.

Alberto Vasta, Regional Sales Manager Italia di MOBOTIX

La volontà di abbracciare la trasformazione digitale è testimoniata anche dalla partnership con MOBOTIX AG, produttore di sistemi video IP intelligenti di alta qualità, al fine di mettere a fattor comune le competenze di entrambe le società per fornire supporto e servizi al mercato. Una collaborazione che fa leva sull’esperienza tecnologica di Konica Minolta e sull’affidabilità e ingegnosità delle soluzioni MOBOTIX. Negli ultimi anni le esigenze del mercato sono cambiate in modo significativo e si sono evolute verso una visione della videosorveglianza che va ben oltre il concetto di sicurezza. È necessario pertanto porsi con un approccio consulenziale e creare soluzioni ad hoc che incontrino le esigenze di ogni singolo cliente. In questo la Partnership tra Konica Minolta e MOBOTIX, ufficializzata di recente, è un valore aggiunto. La vocazione all’innovazione e l’esperienza di Konica Minolta insieme all’affidabilità e l’ingegnosità delle soluzioni MOBOTIX creano una partnership in grado di soddisfare qualsiasi tipologia di necessità e applicazione, ben oltre la sorveglianza standard e rivolta a qualsiasi settore verticale. Relativamente all’aspetto tecnologico, la grande novità MOBOTIX risiede in un’analisi video ancora più approfondita, non più semplicemente rivolta al conteggio persone nelle zone di transito o al monitoraggio del classico oggetto abbandonato. MOBOTIX si è già spinta molto oltre: riesce a garantire il rilevamento certo di genere, età, espressione facciale, tipologia di voce – se maschile o femminile – laddove vi sia un’integrazione audio, rilevazione di incendio e di fumi, nonché un’analisi approfondita del traffico. Un’altra applicazione molto interessante relativa all’analisi video è il monitoraggio dei contesti particolarmente affollati: ad esempio, posizionando una telecamera all’ingresso di un locale pubblico in occasione di un evento, le forze dell’ordine potranno ricevere un alert in tempo reale nel momento in cui viene superato il numero massimo di ingressi consentiti.

Leggi anche:  Costruire supply chain resilienti è una priorità per due terzi delle organizzazioni post pandemia

Alla rosa di soluzioni smart che non sono più appannaggio solo delle grandi aziende, ad esempio, fa parte la nuova videocamera MOBOTIX M73: un sistema innovativo di videosorveglianza IP intelligente, flessibile e versatile dotata di processore quad-core ARM Cor­tex-A53 per ottenere una qualità dell’immagine eccezionale. M73 si caratterizza per il nuovissimo sistema di montaggio a parete o su lampione che garantisce un’installazione economica e veloce. Per la prima volta la videocamera può ospitare tre moduli sensore, dotata di un sensore di vibrazione integrato che può resistere a temperature comprese tra -40° e +65°C senza dover ricorrere a una ventilazione o un riscaldamento aggiuntivo.

In sintesi, Konica Minolta si propone oggi come partner tecnologico al fianco delle aziende grazie ad una gamma di prodotti e servizi personalizzabili e performanti anche nei contesti più innovativi. Tradizione e rinnovamento dunque, fondati su valori stabili e duraturi che rappresentano il DNA dell’azienda e ne alimentano la vision: essere un consulente per la trasformazione digitale delle aziende lavorando ogni giorno con passione, trasparenza, responsabilità, inclusività, collaborazione ed innovazione. Mettendo il consumatore sempre al centro.