OnePlus prepara le rivali delle Apple AirPods

OnePlus prepara le rivali delle Apple AirPods

In uscita a luglio, insieme a OnePlus X, le OnePlus Buds hanno la connettività wireless e un case di ricarica proprio come la concorrenza

Tale è stato il successo degli Apple AirPods che non sorprende come tutte le principali compagnie attive nel settore hi-tech stiano lanciando le proprie iterazioni, persino chi era scomparsa dal radar, come HTC. OnePlus potrebbe essere la prossima compagnia ad unirsi alla festa, con gli auricolari wireless che ora vengono menzionati essere chiamati OnePlus Bud. Questo secondo il leaker seriale Max J su Twitter, la stessa fonte che in precedenza aveva rivelato che questi auricolari senza fili potrebbero apparire a luglio. Mentre nulla è ancora ufficiale, le voci stanno aumentando. Lo stesso tweet presenta un altro schizzo di queste gemme OnePlus, con una custodia di ricarica che assomiglia molto alla controparte degli AirPod Apple. Una luce a LED sul davanti avvisa sullo stato di carica.

Come saranno gli OnePlus Buds

La speculazione su alcuni auricolari veramente wireless di OnePlus è stata in giro dal almeno lo scorso dicembre e la tempistica di luglio avrebbe senso per una finestra di lancio: nello stesso momento la compagnia potrebbe svelare un OnePlus 8 low-cost, il famoso 8T, che però qualcuno indica si chiamerà OnePlus Z. Non abbiamo sentito molto su cosa aspettarci dai OnePlus Buds (come li chiamiamo ora), ma non è difficile indovinare alcune delle funzionalità: associazione rapida con i telefoni OnePlus, supporto dell’Assistente Google, controlli touch, e così via. Dato il track record negli ultimi sei anni nel mercato degli smartphone, ci aspetteremmo che questi auricolari abbiano un prezzo competitivo, anche se forse non ad un livello così basso da considerare economico. Tuttavia, il costo sarà fondamentale, vista l’offerta che c’è in giro e il particolare momento storico, così come la presenza di alcune chicche molto importanti, come la riduzione del rumore e la durata della batteria, così come la qualità del suono. Nel frattempo, quando si tratta degli effettivi AirPods, Apple ha molte nuove idee in cantiere: ci aspettiamo cuffie over-ear chiamate AirPods Studio in un futuro non troppo distante, così come AirPods economici che potrebbero essere chiamati AirPods X.

Leggi anche:  OnePlus 8T punterà su quattro fotocamere e un prezzo accessibile