Zscaler acquisisce Edgewise Networks

Tinexta entra nel mercato francese con l'acquisizione della quota di maggioranza di CertEurope

L’acquisizione amplia l’offerta di Zscaler proteggendo la comunicazione da applicazione ad applicazione nei cloud pubblici e nei data center

Zscaler ha annunciato l’acquisizione di Edgewise Networks, pioniere nell’ambito della sicurezza nelle comunicazioni da applicazione ad applicazione per i cloud pubblici e i data center. Le soluzioni di Edgewise Networks migliorano significativamente la sicurezza delle comunicazioni all’interno del data center verificando l’identità del software applicativo, dei servizi e dei processi per ottenere un ambiente zero trust che riduce in modo misurabile la superficie di attacco e abbassa il rischio di violazione di applicazioni e dati.

Nel mondo di oggi caratterizzato dal cloud e della mobilità, la sicurezza della rete basata sul perimetro sta diventando sempre meno efficace. La sicurezza, nel contesto in cui viviamo attualmente, dovrebbe concentrarsi sulla protezione degli utenti, delle applicazioni e dei dati. Zscaler protegge le connessioni tra utenti e applicazioni, in base alle policy aziendali, senza collegarle alla rete aziendale, soluzione conosciuta come Zero Trust Network Access. L’acquisizione di Edgewise amplia la piattaforma cloud nativa di Zscaler e protegge le comunicazioni da applicazione ad applicazione per garantire una maggiore sicurezza nei cloud pubblici e nei data center.

Le aziende devono far fronte a minacce significative derivanti da attacchi che possono muoversi liberamente all’interno della rete come traffico est-ovest. Un singolo server compromesso consente a un hacker di danneggiare più server e applicazioni su quella stessa rete. La tecnologia Edgewise individua le singole applicazioni e i loro modelli di comunicazione legittimi e, utilizzando algoritmi di intelligenza artificiale e di machine learning, crea e fa rispettare automaticamente le comunicazioni autorizzate per fornire la segmentazione delle applicazioni. Zscaler ritiene che per la sicurezza questo sia un approccio di gran lunga superiore all’approccio legacy di segmentazione delle reti.

Leggi anche:  Check Point Software e Lutech per la next gen security

“Zscaler è stata fondata per portare innovazione nel settore della sicurezza all’interno di una realtà cloud-first. Stiamo rivoluzionando la sicurezza di rete tradizionale, riducendo i rischi per le aziende, migliorando l’esperienza dell’utente e consolidando i singoli prodotti di sicurezza per i nostri clienti”, ha dichiarato Jay Chaudhry, Presidente e CEO di Zscaler. “Quella di Edgewise è una tecnologia altamente innovativa che consente la segmentazione delle applicazioni senza dover effettuare la tradizionale segmentazione della rete, che spesso viene effettuata con firewall virtuali. Siamo entusiasti di accogliere il team Edgewise nella famiglia Zscaler”.

“Siamo orgogliosi di aver portato la sicurezza zero trust all’interno di ambienti complessi e multi-cloud. La nostra innovazione principale è la verifica dell’identità del software per rafforzare la sicurezza e semplificare le operazioni”, ha dichiarato Peter Smith, CEO di Edgewise. “Edgewise automatizza le policy basate sull’identità riducendo in maniera semplice la superficie di attacco in ambienti fi cloud pubblico, multi-cloud, data center e persino container. Siamo entusiasti di entrare a far parte della famiglia Zscaler e di condividere la nostra innovativa tecnologia con i loro clienti a livello internazionale”.

I termini della transazione non sono stati resi noti.