A Engineering il “Premio industria Felix – l’Italia che compete”

Akeron entra nella Gartner Market Guide del Sales Performance Management

Il riconoscimento sottolinea le performance gestionali, l’affidabilità finanziaria e la sostenibilità delle società

A Engineering – protagonista della trasformazione digitale di aziende e organizzazioni pubbliche e private – il “Premio industria Felix – l’Italia che compete”, per essere tra le 15 top imprese con sede legale in Italia per performance gestionali e affidabilità finanziaria Cerved del settore Servizi Innovativi.

Il riconoscimento è assegnato sulla base di criteri oggettivi, che tengono conto di un incontrovertibile algoritmo di competitività (valutato grazie all’analisi dei bilanci depositati), del Cerved Group Score (l’indicatore di affidabilità finanziaria di una delle più importanti agenzie di rating in Europa).

Proprio secondo le previsioni di Cerved, i due i settori che guideranno la ripresa nel 2021 con una crescita significativa dei ricavi rispetto al 2019, sono il commercio online (+17,1%) e i servizi innovativi (+3,2%).

Per quest’ultimo segmento strategico, Engineering disegna, sviluppa e gestisce soluzioni per le aree di business in cui la digitalizzazione genera i maggiori cambiamenti, tra cui Digital Finance, Smart Government & E-Health, Augmented City, Digital Industry, Smart Energy & Utilities, Digital Media & Communication. Il Gruppo con le sue attività contribuisce a modernizzare il mondo in cui viviamo e lavoriamo, combinando competenze specialistiche nelle tecnologie di ultima frontiera, infrastrutture tecnologiche organizzate in un modello unico di multicloud ibrido, capacità di interpretazione dei nuovi modelli di business.

Il “Premio Industria Felix – l’Italia che compete” è organizzato dal trimestrale di economia e finanza supplemento con Il Sole 24 Ore, Industria Felix Magazine, diretto da Michele Montemurro, in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, Sustainable Development, A.C. Industria Felix; con il patrocinio di Confindustria e le media partnership di Ansa e Il Sole 24 Ore; con la partnership istituzionale in una giornata di Regione Puglia e Puglia Sviluppo.

Leggi anche:  Risparmio intelligente: le scelte dei CIO al bivio, tra tagli e ragionevole ottimizzazione