VMware annuncia i risultati finanziari per il terzo trimestre

XII Forum Bilancio di Wolters Kluwer. La gestione delle imprese: il bilancio dopo il rischio

Il fatturato cresce dell’8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente

VMware ha annunciato i risultati finanziari per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2021. Questi i dati principali:

  • Il fatturato del terzo trimestre è stato pari a 2,86 miliardi di dollari, in aumento dell’8% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2020.
  • La combinazione del fatturato per subscription e SaaS e per le licenze è stato di 1,32 miliardi di dollari, con un aumento del 10% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2020.
  • Il fatturato per subscription e SaaS cresce del 44% anno su anno, raggiungendo i 676 milioni di dollari, e rappresenta il 24% del fatturato.
  • L’utile netto GAAP per il terzo trimestre è stato di 434 milioni di dollari, o 1,02 dollari per azione diluita, rispetto ai 407 milioni di dollari, o 0,96 dollari per azione diluita, per il terzo trimestre dell’esercizio 2020. L’utile netto non-GAAP per il terzo trimestre è stato di 704 milioni di dollari, o 1,66 dollari per azione diluita, un aumento del 17% per azione diluita rispetto ai 602 milioni di dollari, o 1,42 dollari per azione diluita, per il terzo trimestre dell’anno fiscale 2020.
  • Il reddito operativo GAAP per il terzo trimestre ammonta a 428 milioni di dollari, un aumento del 15% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2020. Il reddito operativo non GAAP per il terzo trimestre è stato di 888 milioni di dollari, in aumento del 17% rispetto al terzo trimestre del fiscal year 2020.
  • Il flusso di cassa operativo per il terzo trimestre è pari a 992 milioni di dollari. Il flusso di cassa disponibile per il terzo trimestre è stato di 908 milioni di dollari.
  • L’RPO per il terzo trimestre è stato di 1,02 miliardi di dollari, un incremento del 10% anno su anno. Escludendo le entrate non realizzate ipotizzate nell’acquisizione di Carbon Black, che hanno avuto un impatto negativo sul tasso di crescita annuale di 5 punti percentuali, le entrate totali più la variazione sequenziale delle entrate non realizzate sono diminuite del 4% anno su anno.
Leggi anche:  Il new normal ci richiede di sviluppare nuove capacità di leadership

“Il terzo trimestre è stato un altro trimestre positivo per VMware e siamo soddisfatti dei risultati”, ha commentato Pat Gelsinger, CEO di VMware. “I nostri clienti si trovano a navigare in tempi che non hanno precedenti, e il nostro obiettivo rimane fornire loro la digital foundation per far fronte a un mondo imprevedibile. Continuiamo a innovare in aree che sono la priorità assoluta per ogni business, dallo sviluppo di app, al multi-cloud, alla sicurezza, al digital workspace”.

“Le subscription e i ricavi SaaS sono aumentati del 44% rispetto al terzo trimestre dell’anno scorso e hanno superato per la prima volta i ricavi delle licenze”, ha dichiarato Zane Rowe, executive vice president e CFO di VMware. “VMware continuerà a investire e a concentrarsi sull’ulteriore espansione del portafoglio di Subscription e SaaS, che riteniamo guiderà la crescita dell’azienda, la soddisfazione dei clienti e il valore per gli azionisti”.