Android Auto si aggiorna con delle novità

Android Auto si aggiorna con delle novità

Introdotto il supporto ad app di navigazione di terze parti oltre a Maps e Waze (entrambe di Google)

Buone notizie per gli utenti di Android Auto che non amano le mappe di proprietà Google: ora sono disponibili app di navigazione di terze parti. Sin dal lancio, Android Auto ha offerto il supporto completo solo per Google Maps o Waze mentre altri software di mappatura non hanno mai potuto beneficiare di un supporto completo per l’interfaccia che trasforma il sistema operativo mobile in un ambiente di utilizzo più semplice alla guida.

Tuttavia, con la notizia che l’app di mappatura offline Sygic ha lanciato una versione beta di Android Auto questa settimana, gli utenti ora hanno almeno un’altra opzione, per visualizzare la navigazione completa e la visualizzazione delle mappe sullo schermo dell’unità principale del proprio veicolo.

Apertura del sistema

Avere il pieno supporto di Android Auto aggiunge un altro livello di integrazione alle applicazioni di terze parti e dovrebbe anche rendere le istruzioni di navigazione visive più facili da seguire. Significa anche poter utilizzare i comandi vocali per aprire Sygic e simili, così come si fa di norma con Maps o Waze, così da non dover toccare il telefono durante la marcia che, oltre ad essere pericoloso è ovviamente non consentito.

Purtroppo, non si sa se Sygic abbia intenzione di portare questa app fuori dalla beta e distribuirla a più utenti ma è evidente che una volta sullo store, pare difficile che la software house decida di eliminare del tutto il supporto ad Android Auto, più verosimilmente, volendo ricevere più feedback possibili sull’utilizzo nel mondo reale, con radio differenti. Ad oggi, Anche il mondo Apple accetta diverse mappe di navigazione, oltre al software proprietario. Tra queste ci sono proprio Google Maps e Waze, così come Sygic, che gode di funzionalità uniche, tra cui la visualizzazione della navigazione in 3D.

Leggi anche:  Capgemini e Dassault Systèmes insieme per aiutare le aziende a diventare imprese intelligenti