GFT cresce nonostante il Covid-19

Primo trimestre in crescita per GFT

GFT Italia ha contribuito ai risultati con il 15% del fatturato totale e ha registrato un aumento del fatturato del 4% nei primi nove mesi del 2020

Alla luce dell’andamento positivo dei ricavi nei primi nove mesi del 2020, GFT Technologies SE (GFT) conferma ancora una volta le previsioni di fatturato e di EBT. Il fatturato è aumentato del 4%. Il trend di crescita dinamica è continuato, con un aumento del fatturato del 15% senza i primi 2 clienti. Questo sviluppo è stato rafforzato da offerte interessanti in ambito cloud computing e nel settore assicurativo.

Marika Lulay, CEO di GFT, ha dichiarato: “Siamo riusciti a chiudere il terzo trimestre con un ulteriore aumento del fatturato. Abbiamo raggiunto i nostri obiettivi e possiamo confermare le nostre prospettive di crescita per l’esercizio in corso. La domanda di tecnologie disruptive rimane molto forte e i nostri ricavi derivanti dai soli servizi cloud sono cresciuti del 52% quest’anno. Anche la nostra strategia di settore si sta rivelando vincente, come dimostra la forte crescita del settore assicurativo”.

Il miglioramento degli utili nel secondo trimestre dimostra anche che GFT sta affrontando con successo la pandemia di Covid-19, come aggiunge Lulay: “L’ulteriore crescita della nostra struttura di vendita e le nuove partnership stanno dando i loro frutti. Ci aspettiamo ulteriori effetti positivi a medio e lungo termine. Molte aziende si stanno concentrando ancora di più sulla loro trasformazione digitale. La domanda dei clienti dimostra che siamo in una posizione eccellente per aiutare queste aziende nel loro percorso”.

Leggi anche:  Veeam: il secondo trimestre con il maggiore successo nella sua storia