Auto Europe accelera grazie a Nutanix

MutuiOnline sceglie l’infrastruttura “oneclick” di Nutanix

Nutanix permette alla società di noleggio auto attiva in tutto il mondo di migliorare la scalabilità e garantire la business continuity durante la pandemia

Nutanix ha annunciato che Auto Europe, leader mondiale nei servizi di noleggio auto a livello internazionale, sta implementando le sue soluzioni iperconvergenti (HCI) per supportare la propria forza lavoro, che ha adottato totalmente il telelavoro durante la pandemia, e potenziare le prestazioni dei sistemi, migliorare le funzionalità di disaster recovery e semplificare la gestione dell’infrastruttura IT.

Auto Europe offre i suoi servizi ad agenti di viaggio e broker in circa 24.000 autonoleggi in 180 paesi in tutto il mondo. Il loro servizio consente ai clienti e agli agenti di viaggio di ricercare e confrontare le tariffe tra i principali fornitori di autonoleggio. Con un numero così elevato di clienti e sedi, Auto Europe aveva bisogno di una soluzione in grado di migliorare scalabilità e prestazioni. Quando la pandemia COVID-19 ha iniziato a diffondersi in tutto il mondo, Auto Europe sapeva che la soluzione adottata avrebbe permesso ai dipendenti di lavorare da casa e di supportare i call center 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Auto Europe è riuscita ad adottare il telelavoro per tutti i dipendenti consentendo loro di rispondere rapidamente ai clienti, migliorando l’esperienza online e incrementando la fidelizzazione dei clienti.

“La soluzione virtual desktop e l’infrastruttura Nutanix ci hanno garantito la flessibilità necessaria per adottare senza problemi il telelavoro per l’intera forza lavoro”, ha dichiarato Karen Schaffer, VP of eCommerce, di Auto Europe Group. “Se non fossimo stati costretti ad adottare il telelavoro al 100% così rapidamente a causa della pandemia, probabilmente non avremmo fatto questo passo così presto. Eravamo convinti che sarebbe stato un compito più arduo di quanto non sia stato grazie a Nutanix. Il processo è stato trasparente e siamo stati in grado di migrare tutti su desktop remoti basati su Nutanix in pochi giorni”.

Leggi anche:  SSG, evoluzione tecnologica continua oltre la crisi

Oltre a consentire ai dipendenti di lavorare da qualsiasi luogo, Auto Europe è ora in grado di scalare facilmente nel momento in cui vengono firmati nuovi contratti o attivati nuovi progetti. Prima di Nutanix erano necessari anche più di sei mesi per implementare una nuova infrastruttura, mentre ora sono sufficienti meno di due settimane. Tutti i carichi di lavoro aziendali di Auto Europe sono ora su Nutanix, insieme al supporto di circa 660 utenti (Virtual Desktop Infrastructure). Auto Europe ha anche implementato Nutanix Files, un servizio di archiviazione dei file software-defined scalabile per supportare i dati degli utenti, le condivisioni dei file, i dati dei profili, i sistemi condivisi, i server web e delle applicazioni, i log di sistema e altro ancora.

Il passaggio a Nutanix da un ambiente aziendale a 3 livelli ha consentito al team IT di semplificare ulteriormente la gestione dell’infrastruttura. In passato, il team IT avrebbe dovuto programmare delle finestre di manutenzione per portare a termine qualsiasi aggiornamento, ma ora con Nutanix gli aggiornamenti sono trasparenti e permettono ai dipendenti di lavorare come hanno sempre fatto, senza influire sulle prestazioni dei loro sistemi critici per l’e-commerce.

“Molte aziende si sono trovate in difficolta nel trovare le giuste soluzioni per garantire la business continuity durante la pandemia globale. Con le soluzioni Nutanix già implementate, Auto Europe è stata in grado di attivare il telelavoro per tutti i dipendenti in modo rapido e trasparente”, ha dichiarato Nikola Bozinovic, VP and GM, Desktop Services di Nutanix. “Grazie alla partnership con Nutanix, Auto Europe ha mantenuto la sua proattività durante questo periodo senza precedenti e ha continuare a fornire servizi ai propri clienti”.

Leggi anche:  Zoom rende le videochiamate più sicure con la crittografia end-to-end

Nonostante la situazione contingente, Auto Europe si è adattata rapidamente e ha continuato a servire i propri clienti e, grazie a Nutanix, il team IT è stato in grado di concentrarsi sullo sviluppo di nuove tecnologie a supporto del business, piuttosto che sulla semplice manutenzione dell’infrastruttura IT.