OnePlus lancerà presto uno smartwatch

La startup cinese è pronta a declinarsi anche sul mercato dei wearable che non ha mai sfondato

La startup cinese è pronta a declinarsi anche sul mercato dei wearable che non ha mai sfondato

OnePlus sta lavorando ad uno smartwatch e prevede di rilasciarlo nei primi mesi del 2021. Lo ha rivelato il CEO dell’azienda su Twitter. Pete Lau ha confermato le notizie in giro alcuni mesi fa, che parlavano delle ambizioni di declinarsi in un mercato, quello dei wearable, che in realtà non ha mai sfondato, anni dopo il suo primo tentativo. Nel 2016, il co-fondatore di OnePlus Carl Pei ha condiviso gli schizzi di un design circolare di smartwatch dopo che la società aveva già abbandonato i suoi piani per il dispositivo indossabile. A quel tempo, il produttore aveva deciso di concentrarsi sugli smartphone, mettendo da parte i progetti esterni.

Quando lo lancerà

Visto che da allora la società ha lanciato già diversi prodotti diversi dagli smartphone, come le OnePlus Buds, non è così difficile immaginare la volontà di puntare ad un mercato relativamente ancora inesplorato, dove solo l’Apple Watch può effettivamente dire di essere un prodotto ben accolto dalla massa. Ad ogni modo, Lau non ha condiviso alcun dettaglio sull’imminente indossabile, quindi non è chiaro se manterrà il vecchio design circolare. Come osserva 9to5Google, resta anche da vedere se eseguirà il sistema operativo Wear di Google o qualcosa di proprietario.

Il manager in precedenza aveva affermato che OnePlus stava lavorando con Google per mettere a punto parti del sistema operativo, ma la società ha negato che sia una conferma di un imminente smartwatch basato sulla piattaforma Wear OS. Tutto quello che sappiamo a questo punto è che il dispositivo verrà rilasciato nei prossimi mesi. Il produttore dovrebbe comunque presentare OnePlus 9 e 9 Pro entro marzo, una buona finestra di presentazione per un’ulteriore novità.

Leggi anche:  Fujitsu presenta il nuovo server PRIMERGY GX2460 M1 basato su GPU NVIDIA