TIBCO4Good: sempre maggiore l’impatto globale con l’espansione del progetto e nuovi programmi

TIBCO4Good: sempre maggiore l’impatto globale con l’espansione del progetto e nuovi programmi

Le competenze legate ai dati sono in grado di contribuire al miglioramento delle vite di molte persone in un periodo estremamente critico

TIBCO Software consente ai propri clienti di connettere, unificare e predire in modo accurato i risultati di business con l’obiettivo di vincere le sfide data-driven più complesse. TIBCO ha annunciato che la propria iniziativa globale TIBCO4Good continua ad avere un impatto consistente attraverso la collaborazione con i principali partner e clienti. In collaborazione con Microsoft, TIBCO ha ospitato l’evento Missing Maps per contribuire a identificare su una cartina geografica aree inesplorate del mondo, consentendo alle organizzazioni umanitarie di raggiungere le persone in stato di necessità. TIBCO ha anche cominciato a lavorare a un progetto chiamato “Ritorna in piedi” (Back on Your Feet) con la Singapore Management University (SMU) e She Loves Data, per offrire formazione a individui colpiti dalla pandemia globale. SMU è un’università di primo piano in Asia, riconosciuta a livello internazionale per le proprie eccellenti attività di ricerca e insegnamento e She Loves Data organizza eventi che aiutano le donne a costruirsi competenze, consentendo loro di accedere a carriere legate ai dati.

“Quest’anno è stato particolarmente duro e molte persone si sono trovate nell’impossibilità di offrire supporto alle proprie famiglie, cosa che a propria volta ha impattato sulle nostre comunità”, ha affermato Dan Streetman, chief executive officer di TIBCO. “Queste iniziative evidenziano l’importanza dell’impiego della tecnologia per il bene comune e come strumento per consentire alle persone di adattare le proprie competenze alla nostra era digitale. Con TIBCO4Good ci poniamo l’obiettivo di fare del bene per la comunità, focalizzandoci sulle innovazioni sostenibili che innalzino, ispirino e facilitino il cambiamento positivo di cui abbiamo bisogno nel mondo”.

Leggi anche:  Fonderie Mazzucconi sceglie Nutanix per un business non-stop

Missing Maps

Per il secondo anno consecutivo, TIBCO si è alleata con Microsoft negli Stati Uniti per offrire assistenza nella mappatura online di aree vulnerabili attraverso l’iniziativa Missing Maps. I team, nel corso di un recente evento filantropico, hanno completato nel complesso più di 5.930 correzioni di cartine dell’Indonesia attraverso 168 ore di lavoro di volontari. L’Indonesia è una nazione con un’infrastruttura frequentemente colpita da disastri naturali. Fondata dalla Croce Rossa, Missing Maps è un progetto di collaborazione open che ha l’obiettivo di colmare i gap sui dati relativi a posti che sono letteralmente assenti dalle cartine. Il lavoro completato da TIBCO e Microsoft offre alle organizzazioni umanitarie le informazioni necessarie per facilitare la risposta ai disastri, le attività mediche e l’allocazione delle risorse al presentarsi di crisi.

“Disporre di cartine con i dati corretti consente alle Ong (Organizzazioni non governative) di fornire risposte preventive a potenziali disastri, diminuendone l’impatto sulle comunità vulnerabili”, ha affermato Eve Stacey, vice presidente responsabile per lo sviluppo del business dei partner di One Commercial Partner, Microsoft. “Con i dati aggiuntivi che abbiamo potuto mappare con TIBCO, le organizzazioni umanitarie in Indonesia possono prevedere in modo più accurato l’impatto di disastri futuri e implementare azioni di risposta tempestiva, riducendo così i rischi che devono fronteggiare le persone di queste aree. Siamo lieti di contribuire offrendo tempo e risorse a un progetto monumentale come questo, specialmente perché questi dati consentono alle comunità di diventare più resilienti e alla fine più preparate”.

Back on Your Feet

“Di nuovo in piedi” (Back on Your Feet) è un programma globale condotto da TIBCO, SMU e She Loves Data. Come parte della prima fase, She Loves Data offre una serie di laboratori e moduli di formazione, con contenuti dei corsi sviluppati dalla Scuola di Sistemi Informativi di SMU, dedicati a persone che hanno perso il lavoro a causa della pandemia. I laboratori offrono ai partecipanti le abilità e le tecniche per progettare, sviluppare e implementare cruscotti analitici. Lavorando con l’università, gli studenti e la comunità, gli individui che completano i laboratori ottengono la certificazione come specialisti di dashboard e forecasting e ricevono una licenza gratuita di Spotfire valida un anno. Il programma comincia in APJ (Asia-Pacifico e Giappone) in novembre e dicembre 2020, estendendosi agli Usa all’inizio del 2021 e a seguire in EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

Leggi anche:  Nuovi automatismi e look & feel per la release 1/21 di Arca EVOLUTION

“La pandemia ha colpito molte persone a livello globale, creando ridondanze in moltissimi campi lavorativi. Lavorando con TIBCO e Singapore Management University, operiamo per aiutare gli individui che sono oggi disoccupati a causa del COVID-19”, ha dichiarato Nina Conseil, manager dei programmi di certificazione globali per She Loves Data. “Il nostro programma Back on Your Feet offre ai partecipanti nuove skill e tecniche, incrementando le loro competenze per assicurare che le loro capacità siano rilevanti per i mercati attuali”.