WhatsApp ha stabilito un record per le chiamate a capodanno

WhatsApp ha stabilito un record per le chiamate a capodanno

La pandemia ha portato molti a partecipare a riunioni virtuali utilizzando le videochat dell’app di Facebook

La pandemia di Covid-19 ha costretto molti a riunirsi in modo virtuale per il capodanno, e questo si riflette molto chiaramente nei numeri di WhatsApp. L’app di chat di Facebook ha stabilito un record, con 1,4 miliardi di chiamate video e vocali effettuate a Capodanno, il numero più alto mai registrato in un solo giorno sulla piattaforma. Si tratta di un aumento del 50% rispetto all’evento rispetto all’anno precedente, più anche dei primi giorni della pandemia di marzo.

Anche altre app hanno “beneficiato” dei lockdown generalizzati: Facebook Messenger ha registrato il volume più alto negli Stati Uniti, con quasi il doppio delle chiamate rispetto al giorno medio. Mentre Facebook Live e Instagram Live hanno avuto 55 milioni di trasmissioni in tutto il mondo. 

Nuovo modo di comunicare

Facebook si è detto consapevole del dover apportare “miglioramenti dell’efficienza” e della necessità di rafforzare la sua infrastruttura per gestire il carico delle sue varie app durante la pandemia. Non a caso, il servizio di ottimizzazione, a livello globale, è rimasto attivo anche nelle prime ore del 2021. Il record di WhatsApp entra di diritto nella storia di Facebook e la speranza è che non venga più superato, con le vaccinazioni di massa che promettono di ridonarci di nuovo la realtà le celebrazioni in persona. Tuttavia, questo mostra come le chiamate via Internet siano state fondamentali per preservare le tradizioni in un momento particolarmente difficile.

“Abbiamo registrato in tutto l’anno picchi di utilizzo della chat video su Messenger, Instagram e WhatsApp, e capodanno non ha fatto eccezione. È una notte storicamente impegnativa per i nostri servizi, ma quest’anno ha stabilito nuovi record” sono le parole di Caitlin Banford, Technical Programme Manager di Facebook.

Leggi anche:  Instagram Dashboard per Professionisti : tutti i dettagli