Key Partner scelto da Iccrea Banca per l’automazione dei processi dell’Area Credito

Lino Del Cioppo, AD di Key Partner

Il progetto, parte di un ampio programma di trasformazione digitale di Iccrea, interviene sui processi relativi alla area Credito ed alla Collaborazione tra le diverse Legal Entities del Gruppo

Key Partner, digital integrator italiano e indipendente è stato scelto da Iccrea Banca come Partner per l’automazione dei processi relativi all’Area Credito della Capogruppo del Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea (il maggior gruppo bancario cooperativo italiano, formato da 132 Banche di Credito Cooperativo).

Il progetto è parte di un programma più ampio di trasformazione digitale di Iccrea Banca, che coinvolge tutti i processi della Capogruppo e che permetterà, inoltre, alle società controllate da Iccrea e alle BCC aderenti al Gruppo di adeguarsi alle ultime disposizioni emanate dalla BCE.

L’obiettivo del progetto realizzato da Iccrea con key Partner è quello di applicare i principi di Intelligent Automation nella realizzazione di applicazioni che possano sostenere in modo automatico ed integrato i processi principali dell’Area Credito.

Nello specifico, il progetto è intervenuto sui processi relativi alle richieste di valutazione su variazioni di Rating e concessione di crediti per ottimizzare le attività del Chief Lending Office.

La tecnologia scelta da Iccrea per la digitalizzazione dei propri processi è la Piattaforma Appian Low-code Automation, leader di mercato nel campo dell’Intelligent Automation.

Secondo Michele Carbone, CTO di Key Partner “Il livello di produttività, qualità e affidabilità industriale che Appian porta nei progetti IT è stato un fattore determinante e vincente per il successo delle iniziative in Iccrea”.

Altro tassello del progetto ha riguardato l’”Uniformità di classificazione”, sorta per l’esigenza di evitare condizioni di Misclassification all’interno del Gruppo Iccrea, andando incontro alle nuove linee guida fornite dalla European Banking Authority.

Leggi anche:  Gli strumenti che possono aiutare il settore finanziario e assicurativo con il digitale e la compliance normativa

Infine, estendendo il perimetro di innovazione rispetto all’ambito dell’area credito, è in fase di realizzazione un progetto che mira a gestire in modo strutturato e automatizzato tutti i processi di “interlocuzione” tra le BCC e le diverse aree di business della Capogruppo Iccrea Banca. Gli utenti delle singole banche potranno, grazie a questa iniziativa, inoltrare richieste, adoperare una chat in tempo reale, tracciare lo stato delle richieste, accedere alle FAQ e prendere visione degli strumenti di reportistica adeguata e di monitoraggio delle performance dei vari processi, in un’ottica di miglioramento continuo.

“Mai come in questo periodo l’implementazione di progetti di digital transformation, e nello specifico, come in questo caso, di intelligent automation, si sta dimostrando un’assoluta necessità da parte delle aziende per affrontare in modo resiliente le grandi sfide che ci attendono – ha dichiarato Lino Del Cioppo, AD di Key Partner – Siamo orgogliosi di poter contribuire con le nostre competenze e la nostra esperienza alla crescita di una grande realtà come Iccrea, generando una preziosa sinergia orientata all’innovazione.”