L’importanza dei sistemi di gestione nell’Industria 4.0

L’importanza dei sistemi di gestione nell’Industria 4.0

Come interconnettere l’ERP aziendale, macchine di produzione e IoT. INNOVO Tech raggiunge con le sue due business unit SPHERA e PENTHARS le esigenze della smart factory

INNOVO Tech è una società relativamente giovane. Nata nel 2013 si fonda sul know-how dei suoi cinque soci fondatori, acquisito da un passato trentennale speso sui sistemi informatici di produzione. Proprio loro, attivi dagli anni 90 all’interno di una società più ampia, hanno deciso di valorizzare le proprie competenze per operare su un campo ancora poco inflazionato, quello dei sistemi MES appunto.

La caratteristica principale di INNOVO Tech è il suo punto di forza: la massima specializzazione su un settore ben preciso, quello della gestione dei dati di produzione che rappresenta il core dell’azienda. «Un direttore vede i dati in un modo. Il responsabile della qualità in un altro. Chi si occupa di gestione ha bisogno di altri dati ancora, diversi dai primi due. Come mettere in risalto ciò che è più importante per un’azienda? Qui ci concentriamo noi» – afferma Andrea Etzi, presidente del consiglio di amministrazione di INNOVO Tech.

SISTEMI DI GESTIONE EVOLUTI

L’ambito in cui ricadono i sistemi MES, manufacturing execution system, si è evoluto parecchio nel giro di poco. «Nel 2021, MES è un termine che non corrisponde più a quanto visto fino a un decennio fa o prima» – spiega Etzi. «Prima ci si sforzava di riportare tutti i dati a una certa omogeneità, col fine principale di alimentare le procedure gestionali in maniera lineare. Tutto dipendeva dal successo degli ERP e dalla necessità che le varie informazioni fossero coerenti con i software gestionali in azienda. Ora, l’obiettivo non è più solo questo ma va oltre, valicando i limiti, spesso concettuali, di quello che un MES è in grado di fare, in termini di potenzialità». Da una mera raccolta dei dati, si è passati all’avere una fotografia immediata dello stato delle risorse, del controllo avanzamento e degli eventi anomali in produzione per dare una risposta alle esigenze di eterogeneità informativa dell’impresa.

Peraltro, proprio in Italia, la normativa “Industria 4.0” ha dato una spinta importante al settore dei sistemi di gestione. Le macchine, oggetto della normativa, devono infatti essere in rete e dialogare con un sistema avanzato di controllo. «Questo ha favorito l’integrazione dei MES ma anche un’evoluzione della cultura di impresa, pensando all’innovazione come qualcosa di possibile e fattibile». Tutto il fulcro delle conoscenze di cui si fa portatrice INNOVO Tech culmina in SPHERA, la suite software che si occupa di interconnettere il sistema ERP con la singola macchina e la sua specifica sensoristica, secondo i criteri dell’IoT, così da proseguire davvero sui sentieri della Fabbrica 4.0. Ma non solo. La specializzazione di INNOVO Tech ha portato alla creazione di una seconda BU, sotto il nome PENTHARS. Questa è dedicata alle apparecchiature hardware industriali come, per esempio, l’utilizzo di Panel PC, terminali per gestione I/O, monitor di reparto e altri dispositivi hardware con caratteristiche di robustezza e che sappiano rispondere ai parametri di un’impresa a 360 gradi.

Leggi anche:  Konica Minolta lancia AIRe Link

LA FABBRICA CONNESSA

INNOVO Tech è una società, sotto un certo punto di vista, atipica, per la tipologia di mercato servito. «Il nostro parco clienti ha particolarità uniche, in quanto molto variegato in termini di settori produttivi di riferimento» – afferma Andrea Etzi. «Tra chi usa SPHERA troviamo sia la piccola e media impresa sia grandi aziende; copriamo settori molto diversi, dallo stampaggio plastico, alle officine meccaniche, ai produttori di macchine. Questo testimonia l’estrema flessibilità della soluzione che contiene logiche che soddisfano necessità diverse». Lo scenario di riferimento è dunque molto complesso, tanto da portare il manager a non considerare segmenti verticali di mercato ma più che altro ambiti di utilizzo che si allargano giorno dopo giorno. Il consolidamento, lato clienti, dell’importanza che oggi deve rivestire un sistema MES rappresenta uno degli aspetti su cui INNOVO Tech vuole focalizzare l’attenzione nei prossimi mesi. Temi come il controllo qualità, la manutenzione degli impianti, la tracciabilità dei lotti, sebbene paralleli, si stanno integrando maggiormente nelle operations delle imprese. «Si tratta di attività che spesso impattano con gli operatori a bordo macchina che, gestibili da un’unica interfaccia, renderanno ancora più semplice e lineare la gestione dei dati aziendali».