Engineering digitalizza i processi di payment di AMAP

Engineering digitalizza i processi di payment di AMAP
Alessandro Di Martino, Amministratore Unico AMAP

Engineering mette in campo l’efficienza, la sicurezza e l’affidabilità delle sue soluzioni proprietarie componibili per accompagnare la trasformazione digitale del settore Energy & Utilities

Engineering accompagna il percorso di digitalizzazione delle aziende del settore Energy & Utilities attraverso un approccio alla trasformazione digitale fondato su tecnologie abilitanti come il Cloud, la Blockchain e AI & Advanced Analytics. Unendo queste competenze a una profonda conoscenza del mercato, Engineering facilita il ridisegno dei processi core dei player di settore.

Ad AMAP Engineering ha fornito un servizio completamente in-cloud flessibile e scalabile per gestire i servizi di pagamento e di incasso, attraverso l’utilizzo della propria suite componibile Net@Suite.

AMAP si è posta l’obiettivo di tutelare al meglio i propri clienti e offrendo loro un sistema gestionale altamente affidabile, sicuro e facile da usare che garantisce la conformità all’obbligo normativo del sistema di pagamento AGID (Circuito PagoPA). A partire da dicembre 2020, AMAP ha beneficiato della soluzione di Engineering che assicura un’attività di intermediazione verso il circuito PagoPA con una gestione integrata e altamente competitiva anche dal punto di vista economico, riducendo gli errori manuali e migliorando il processo di incasso. Oggi AMAP conosce con esattezza, e prima di eseguire il pagamento, i tempi di pagamento, le commissioni di incasso e l’importo che deve corrispondere all’Ente Creditore.

Dai primi giorni dell’anno in corso sono state già emesse circa 150.000 bollette con la modalità del circuito PagoPa. Il nuovo processo permetterà di gestire con efficacia circa 205.000 utenze gestite per un totale di 1,2 milioni di abitanti serviti, con una significativa riduzione dei tempi di pagamento e degli errori.

“L’AMAP, gestore identificato dell’Area Metropolitana della Provincia di Palermo” – dichiara l’Amministratore Unico Ing. Alessandro Di Martino “si è trasformata da semplice società cittadina ad una realtà caratterizzata da un forte profilo industriale, pronta a cogliere le sfide della quarta rivoluzione industriale, che attraverso l’industria 4.0 porterà alla produzione di tutti i processi in maniera automatizzata e interconnessa. La società è attualmente impegnata in un salto tecnologico che punta sull’innovazione, digitalizzazione ed efficientamento di impianti reti e processi. Nel panorama nazionale oggi AMAP rappresenta il secondo gestore Pubblico del S.I.I. dopo solamente l’Acquedotto Pugliese che gestisce un’intera Regione”.

Leggi anche:  L’era dell’intelligenza artificiale. Presente e futuro senza precedenti

“L’esperienza di AMAP conferma che anche nel settore Energy & Utilities la digitalizzazione rappresenta un paradigma su cui misurare approcci e modalità e con cui innovare i processi core” ha affermato Ettore Froio, Energy & Utility Italian Market Director di Engineering “Fondato su strumenti tecnologici sia tradizionali che di frontiera, il nostro approccio coniuga l’innovazione tecnologica con la profonda conoscenza del mercato. Questo ci permette di realizzare in maniera concreta la Digital Transformation dei nostri clienti del settore Energy&Utilities”.