Orange annuncia l’apertura di nove Orange 5G Labs

Orange annuncia l'apertura di nove Orange 5G Labs

Orange apre in Francia e all’estero nel 2021 una rete di nove siti Orange 5G Lab, che sarà implementata a livello regionale per soddisfare al meglio le esigenze delle autorità e delle aziende locali – start-up, PMI, grandi aziende – in ogni settore

Secondo uno studio Orange condotto insieme a GlobalWebIndex, oggi il 72% delle aziende si aspetta di ricevere supporto dal proprio operatore per cominciare a testare, sperimentare e sviluppare in ambito 5G. L’iniziativa Orange 5G Labs risponde a questa domanda e mira ad aiutare gli operatori economici a comprendere meglio opportunità, valore e utilità del 5G. Nei Lab potranno testare le loro attuali soluzioni e servizi e pensare a nuovi usi, avendo a disposizione un ecosistema che produce innovazione congiunta, così da iniziare già oggi a cambiare il loro modello di business e i loro processi.

“Siamo convinti che il 5G guiderà la concorrenza tra le imprese e lo sviluppo regionale. Questo è il motivo per cui Orange è coinvolta in un approccio di co-innovazione incentrato sul 5G per creare gli usi del futuro. Avere una presenza locale vicina a questi operatori è una parte fondamentale dell’iniziativa Orange 5G Labs, per supportare la trasformazione digitale degli operatori economici e per consentire a tutti a sfruttare il potenziale del 5G”, ha affermato Michäel Trabbia, Chief Technology and Innovation Officer di Orange.

Orange 5G Lab: siti vicini agli ecosistemi locali

Orange lancia questa iniziativa aprendo in Francia e all’estero nel 2021 una rete di siti Orange 5G Lab, che sarà implementata a livello regionale per soddisfare al meglio le esigenze delle autorità e delle aziende locali – start-up, PMI, grandi aziende – a prescindere dal loro settore.

Leggi anche:  5G e Industria 4.0, la rivoluzione per crescere

In Francia, sette siti ospiteranno tutte le aziende e le autorità locali. Il sito Orange 5G Lab a Châtillon (regione di Parigi) apre oggi. Gli altri apriranno gradualmente in altre sei città francesi: Lille, Lyon-Charbonnières, Marsiglia, Parigi-La Défense, Rennes e Tolosa.

Alcuni siti si specializzeranno in un campo determinato, ma non saranno dedicati esclusivamente a esso. Ad esempio, il laboratorio di Lione, situato nel Campus Région du Numérique a Charbonnières-les-Bains, sarà incentrato sull’Industria 4.0; mentre il sito Cœur Défense nel Customer Innovation Center sarà più focalizzato sui principali clienti di Orange Business Services.

L’iniziativa sarà lanciata anche nei paesi europei dove il Gruppo è presente nella prima metà del 2021. A Bucarest, in Romania, aprirà un Orange 5G Lab in collaborazione con l’Università Politehnica di Bucarest per favorire lo sviluppo di progetti commerciali, ricerca e innovazione. In Belgio, il laboratorio sarà situato vicino al campus Orange Industry 4.0 nel porto di Anversa. In questo Orange 5G Lab verranno dimostrati diversi casi d’uso che sono già stati sviluppati in collaborazione con partner industriali nel porto, come il “lavoratore aumentato” o sistemi critici di comunicazione.

Inoltre, alla fine di febbraio inizierà in Spagna una sfida 5G aperta a start-up e sviluppatori per creare nuove applicazioni. I vincitori saranno supportati dagli Orange 5G Lab, ottenendo anche accesso ad esperti e apparecchiature 5G in Francia.

Servizi e supporto per gli operatori economici

I servizi forniti si basano su:

  • un programma per conoscere il 5G e gli usi possibili attraverso dimostrazioni e attività. È integrato da un sito web – 5glab.orange.com e da una serie di webinar tematici e istruttivi.
  • opportunità per gli operatori coinvolti di testare i propri prodotti e servizi in un ambiente 5G prima della loro implementazione o sulla rete commerciale, in condizioni reali. Potranno fare affidamento sulle apparecchiature 5G del futuro (occhiali per realtà aumentata, cuffie per realtà virtuale, router, dispositivi 5G, moduli 5G). Oltre all’ambiente 5G, in alcuni Orange 5G Lab verranno fornite anche funzionalità di edge computing per testare servizi che richiedono, ad esempio, tempi di risposta più brevi.
Leggi anche:  NFON presenta il nuovo servizio Nconnect Voice e segna il passaggio all’ALL-IP

Le aziende saranno supportate da esperti tecnici, di rete e di prodotto di Orange e dall’intero ecosistema di Orange 5G Lab, fornendo sinergie e risorse aggiuntive. Oltre ai siti “fisici”, verrà istituito anche l’accesso digitale virtuale per consentire a tutti i soggetti interessati di collaborare efficacemente da remoto.

L’iniziativa Orange 5G Lab è un’illustrazione concreta della campagna di comunicazione dedicata al 5G che Orange ha appena lanciato: “La cosa più innovativa del 5G è ciò che ne faremo”.