Lo storage secondo SSG: Pure Storage

Lo storage secondo SSG: Pure Storage
Mauro Campus Giraldo BU ICT manager di SSG

L’adozione della tecnologia Pure Storage per una gestione sicura e agile dei dati

La perdita dei dati digitali rappresenta un rischio per ogni azienda enterprise. I dati sono un asset chiave da proteggere per assicurare la continuità operativa anche in caso di disastri non preventivati. Protezione del dato e continuità operativa sono solo alcune delle tante soluzioni offerte dal reparto ICT di SCAI Solution Group per il mondo del datacenter. SSG è un system integrator che concentra il proprio portafoglio di offerta su tre specifiche Business Unit: Digital, Cyber Security e ICT. La caratterizzazione di ciascuna BU permette a SSG di poter esprimere al meglio il proprio potenziale nella fase di valutazione delle esigenze del cliente e di ingegneria di offerta. In particolare, quando i progetti strutturati prevedono la partecipazione delle varie BU contemporaneamente.

È il caso di un prestigioso cliente del settore interforze che si è rivolto alla società con
l’esigenza di migliorare la propria infrastruttura PKI. L’esigenza iniziale era quella di consolidare tutta la funzionalità di storage in un’unica soluzione hardware che fosse performante, efficiente e di ultima generazione. Ma anche rendere la gestione di workload, data management e data security il più agile, smart e semplice possibile. Tutto questo nell’ottica di un criterio di economicità che si traducesse anche nell’aumento del ROI.

Relativamente alle soluzioni di storage “mission critical”, che richiedono i migliori standard di mercato in termini di stabilità, garanzia e scalabilità, SSG è partner certificato di Pure Storage. Una collaborazione che ha rappresentato un notevole valore aggiunto per il cliente. L’adozione di Pure Storage permette una efficiente ottimizzazione e gestione del dato, specie ai fini della compliance e delle sempre più stringenti normative sulla sicurezza e affidabilità dei dati stessi.

Leggi anche:  Scloby, la soluzione Zucchetti per una gestione ottimale delle vendite

Grazie alla tecnologia all-flash array (AFA), Pure Storage consente di implementare nativamente servizi di replica sincrona e asincrona, che permettono di realizzare diversi scenari di business continuity e disaster recovery. La tecnologia Pure Flash Array garantisce una disponibilità del 99,9999% e dispone di algoritmi di efficientamento che, attraverso la deduplica e compressione del dato, consentono livelli di “data reduction” fino a 10:1 e oltre,
come nel caso del VDI. Pure Storage è in grado, inoltre, di semplificare e velocizzare tutte
le operazioni di database, consentendo una gestione del dato facile e flessibile.

Le sue funzionalità includono, tra le altre cose, RAID-HA a doppia parità, QoS always-on, crittografia, upgrade non distruptive, cinque forme di data reduction in linea e sempre attiva, incluse compressione e deduplica. Con il supporto di questa tecnologia, il progetto implementato per il cliente interforze ha permesso di realizzare un’architettura in grado di raggiungere con soddisfazione tutti gli obiettivi richiesti. Obiettivi raggiunti soprattutto per mezzo dell’esperienza degli specialisti di SSG nel settore ICT. La capacità di ingegneria d’offerta e di architettura, unita a quella di delivery, ha permesso di interpretare al meglio il problema del cliente, disegnando e realizzando l’architettura più idonea nei tempi stabiliti.