Cambio vertice in Intesa (Gruppo IBM): nominati nuovi Presidente, CEO e Direttore Generale

Cambio vertice in Intesa (Gruppo IBM): nominati nuovi Presidente, CEO e Direttore Generale
Giuseppe Mariani Direttore Generale Intesa

Il nuovo Top Management è chiamato a dare continuità all’ambizioso progetto industriale dell’azienda

Intesa Spa, azienda del Gruppo IBM che da oltre 30 anni supporta i propri clienti nella trasformazione digitale dei processi aziendali, con la nomina del nuovo CDA per i prossimi tre anni, ha annunciato un importante cambio organizzativo per dare ulteriore propulsione al piano di crescita aziendale. Pietro Lanza assume la carica di Presidente dopo aver guidato l’azienda negli ultimi tre anni in qualità di Direttore Generale, Andrea Agnello quella di Chief Executive Officer e Giuseppe Mariani assume il ruolo di Direttore Generale. Saranno loro a dare continuità all’ambizioso programma di crescita di Intesa quale partner privilegiato nell’accompagnamento dei propri clienti nel loro percorso di evoluzione digitale.

Giuseppe Mariani, negli ultimi due anni, ha ricoperto l’incarico di Chief Operating Officer di Intesa ed ha supportato la Direzione nello sviluppo di una strategia volta ad aiutare clienti e partner ad evolvere con servizi, soluzioni e modelli di business agili, in grado di produrre valore e accrescere le performance aziendali. Il neo Direttore Generale sottolinea il privilegio di assumere la guida di Intesa e l’impegno nel voler continuare il lavoro di successo avviato per lo sviluppo digitale del Paese. “La ricerca e lo sviluppo, unitamente ai continui investimenti in capitale umano, sono il vero volano dell’innovazione e della trasformazione. Mai come oggi, il talento e le risorse umane sono al centro della creazione del valore economico e sociale” afferma Mariani.

Andrea Agnello affianca alla lunga esperienza in ruoli di crescente responsabilità in IBM Italia, il nuovo incarico di Chief Executive Officer di Intesa. “La transizione digitale è considerata la priorità per il rilancio dell’economia del Paese e delle imprese che vogliono adeguare strategie e modelli di business. Con competenza e agilità collaboriamo con i nostri clienti al disegno e alla realizzazione di progetti innovativi per vincere insieme le sfide del mercato” riporta Agnello.

Leggi anche:  Il futuro del CIO? Al CIO Club Italia è da Leader Sistemico “Ahead of the Curve”

Alla guida di Intesa, Lanza, Agnello e Mariani rafforzeranno il posizionamento dell’azienda come interlocutore di riferimento nei piani di trasformazione digitale delle aziende italiane ed internazionali, promuovendo modelli di co-creation e co-innovation, lo sviluppo di nuove soluzioni e servizi innovativi abilitati dalle tecnologie esponenziali tra le quali Cloud, Artificial Intelligence, Blockchain e Internet of Things.

Il rinnovato Top Management porterà avanti l’impegno ad accompagnare il progresso digitale del Paese e svilupperà ulteriormente l’obiettivo primario dell’azienda, che da anni guida e supporta i propri clienti, promuovendo modelli di business trasparenti e attenti alla gestione responsabile delle risorse. Intesa ha recentemente rinnovato il proprio impegno verso questi principi, avviando il percorso di certificazione B Corp, lavorando ogni giorno per rendere il proprio agire sempre più sostenibile e per costruire con tutti gli stakeholder relazioni a lungo termine basate sulla fiducia reciproca e sulla trasparenza.