Cyber Spa, un’oasi digitale per rilassarsi e combattere lo stress

Cyber Spa, un’oasi digitale per rilassarsi e combattere lo stress

Kaspersky ha creato Cyber Spa, uno spazio digitale unico ed esclusivo dove si possono sperimentare varie tecniche di rilassamento online che aiutano a gestire l’ansia e lo stress digitale

Le persone oggi trascorrono online una buona parte del proprio tempo. Oltre al lavoro, allo studio e allo shopping, infatti, utilizzano le piattaforme digitali per organizzare appuntamenti e costruire relazioni. Tuttavia, gli utenti stanno ancora imparando a rapportarsi con maggiore fiducia a sistemi e device tecnologici che sfruttano i loro dati personali e ad usarli in modo più consapevole per evitare che diventino causa di ansia e stress. Secondo Kaspersky, questo processo di apprendimento è fondamentale, in quanto il benessere digitale dovrebbe essere considerato una priorità, soprattutto in un periodo complesso come quello attuale. Con la piattaforma Cyber Spa, l’azienda si pone l’obiettivo di favorire l’empowerment degli utenti, riducendo lo stress digitale così che possano godere dei benefici della tecnologia senza preoccupazioni.

“In tutto il mondo, la pandemia ha avuto un grande impatto sulla nostra salute mentale, causando molto stress e aumentando la nostra vulnerabilità emotiva. Questo è dovuto soprattutto al fatto che il fondamentale bisogno umano di sicurezza, teorizzato nella piramide di Maslow, è stato minacciato. Inoltre, il fatto che le attività sociali siano diminuite e che molte persone lavorino da remoto, ha causato una riduzione del tempo libero e quindi anche di occasioni per ridurre lo stress e disconnettersi dal lavoro. In questo contesto, la telemedicina e gli strumenti digitali per migliorare la nostra salute mentale hanno acquisito una maggiore importanza”, ha commentato Berta Vall, Dott.ssa in Psicologia e Professoressa associata presso la Facoltà di Psicologia, Educazione e Scienze Sportive della Blanquerna – Universitat Ramon Llull.

Leggi anche:  Veritas, come vincere la sfida della sicurezza

Sulla piattaforma Cyber Spa vengono proposte diverse tecniche di rilassamento:

  • “Endless serenity” un insieme di meditazioni audiovisive
  • “Sound therapy” audio e suoni futuristici rilassanti
  • “Fitness selfie” un insieme di esercizi facciali mirati a rimuovere i segni lasciati da stress ed emozioni negative
  • “Digital stress balls” meditazione tattile antistress

Una volta arrivati sull’homepage, i visitatori di Cyber Spa possono scegliere lo strumento che ritengono più utile o sottoporsi a un test diagnostico per scoprire qual è il livello di stress che hanno accumulato. Dopo il test, la piattaforma suggerisce una serie di tecniche di rilassamento da svolgere nella sequenza più adatta. Tutte le procedure sono basate su comprovate tecniche di auto-rilassamento, e i loro effetti possono essere migliorati attraverso la ripetizione e la costanza. Inoltre, una serie di suoni speciali come Jupiter techno, infinity of a black hole e the whisper of a friendly cyborg sono stati creati appositamente per il trattamento “Sound therapy” della Cyber Spa.

La dottoressa Berta Vall ha aggiunto: “L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riportato che, durante la pandemia, il 70% dei paesi intervistati ha adottato la telemedicina o la teleterapia per richiedere un supporto alla propria salute mentale o psicosociale (MHPSS). Queste nuove soluzioni digitali per la salute aiutano le persone ad avere un ruolo attivo nel migliorare il proprio benessere. Inoltre, permettono anche alle organizzazioni di promuovere la salute mentale dei propri dipendenti permettendogli di accedere a questi strumenti digitali”.

“L’ultimo anno è stato molto impegnativo per tutti. La pandemia globale e la massiccia transizione verso il lavoro a distanza hanno influenzato non solo i processi aziendali, ma anche lo stato psicologico delle persone di tutto il mondo. Adattarsi rapidamente alle nuove condizioni e mantenere un certo equilibrio richiede molta forza fisica e mentale ecco perché è molto probabile che insorgano problemi come l’aumento di stress e ansia. A questo proposito, la nostra recente ricerca ha evidenziato che alti carichi di lavoro sono causa di burnout per chi lavora nell’IT. È quindi importante che le persone si impegnino per trovare momenti da dedicare al relax e al recupero delle energie. Noi di Kaspersky crediamo che la tecnologia possa migliorare la vita delle persone e che i nuovi strumenti digitali abbiano la capacità di aiutare le persone a gestire lo stress e a trovare la propria tranquillità interiore. Ci auguriamo che la piattaforma Cyber Spa possa aiutare le persone a rilassarsi durante le intense giornate di lavoro e a trovare il giusto equilibrio”, ha commentato Kristina Branchugova, Brand Communications Group Manager presso Kaspersky.

Leggi anche:  Black Friday: i consigli di Cisco per acquisti online sicuri