Facebook Marketplace raggiunge 1 miliardo di utenti

Facebook Marketplace raggiunge 1 miliardo di utenti

Il futuro del social network guarda sempre più allo shopping, con nuove funzioni in arrivo per i clienti

La spinta di Facebook verso l’e-commerce sta iniziando a dare i suoi frutti. Facebook Marketplace, spazio integrato al social dove gli utenti comprano e vendono tra loro, ha ora un miliardo di iscritti. Lo ha rivelato Mark Zuckerberg durante un incontro con gli investitori, quando ha anche sottolineato come ci siano sulla piattaforma più di un milione di negozi, con più di 250 milioni di utenti che interagiscono ogni mese. Facebook aveva lanciato, nel 2020, una nuova funzione che consente alle aziende di creare cataloghi di prodotti sulle loro pagine. Zuckerberg ha osservato che l’e-commerce è “diventato molto più importante” durante la pandemia di Coronavirus. 

Novità in arrivo

La volontà di cementare ulteriormente la sua posizione nel commercio online si tradurrà, secondo il CEO, in nuove funzioni che permetteranno, tra l’altro, agli imprenditori di acquistare annunci di Facebook da aprire direttamente in WhatsApp dall’app WhatsApp Business. Su Instagram, gli influencer potranno gestire le proprie vendite direttamente dall’app. “Stiamo investendo nella costruzione del futuro del commercio” ha detto Zuckerberg. “Abbiamo ancora molta strada da fare per creare una piattaforma commerciale completa per tutti i nostri servizi.

Questo moderno sistema di acquisto e vendita riunirà una serie di aree in cui abbiamo già offerte importanti come annunci, strumenti della community e messaggistica”. Facebook ha avvertito che il 2021 porterebbe comunque causare una perdita di introiti per gli investitori pubblicitari, in gran parte a causa dell’introduzione, per gli utenti iPhone su iOS 14.5, della possibilità di bloccare il tracciamento delle attività online e quindi di una profilazione delle preferenze dei singoli utenti. Il CFO, Dave Whener ha affermato che la società prevede un impatto già dal prossimo trimestre.

Leggi anche:  Amazon crea un’unità contro i crimini per contraffazione