Twitter Spaces arriva su desktop

Twitter Spaces arriva su desktop

Il concorrente di Clubhouse adesso si utilizza anche su computer: è corsa al social-audio

Twitter ha annunciato la disponibilità di Spaces, il suo prodotto audio dal vivo, in versione web. Questo permette di tenere a distanza il telefono e ascoltare le conversazioni interessanti o la musica, come si farebbe con qualsiasi altro servizio desktop. Le app audio live hanno dato vita ad un nuovo interesse per qualcosa di simile al podcast e poter fruire di un contenuto del genere con la comodità del computer è sicuramente un punto a favore di Twitter Spaces. Il più grande limite di Clubhouse, dopo l’arrivo su Android, è forse proprio la necessità di avere con sé lo smartphone per ascoltare le chat vocali, connesso ad un auricolare o cuffia bluetooth o addirittura con il vivavoce. 

Stessa esperienza, ma in grande

Twitter ha affermato che Spaces sarà disponibile sia sul web mobile che su quello desktop. L’azienda si sta inoltre assicurando che questi spazi siano adeguatamente ridimensionati per entrambe le interfacce. Inoltre, il social introduce in contemporanea le trascrizioni in tempo reale e i promemoria per gli spazi programmati. Sulle sue app mobili, Twitter colloca gli spazi in cima alla cronologia dove vengono visualizzati anche i Fleets (simili alle Storie di Instagram). L’esperienza non è ancora così fluida sul desktop ma siamo solo agli inizi. “Da oggi gli spazi saranno disponibili su web mobile, web desktop.

Ci siamo focalizzati su: infrastruttura e interfaccia utente che si adatta alle dimensioni dello schermo; impostazione dei promemoria per gli spazi programmati; accessibilità e trascrizioni” scrive Twitter. Intanto la concorrenza non sta ferma: Telegram ha lanciato oramai da settimane le sue live audio rooms, all’interno dei gruppi, mentre Facebook sta ancora sperimentando internamente un prodotto simile, maggiormente orientato alle audio chat di business.

Leggi anche:  WhatsApp renderà più chiara la modifica delle policy