ITI: l’approccio predittivo per i servizi gestiti di cybersecurity

Bitdefender presenta eXtended EDR (XEDR)

Un modello di gestione della sicurezza che si basa sulla costante ricerca delle vulnerabilità (offensive Security) per una costante applicazione delle contromisure necessarie e garantire alle aziende un adeguato livello di protezione

La cybersecurity rappresenta un processo imprescindibile nelle dinamiche di business di un’organizzazione. Purtroppo, il panorama delle minacce è in continua evoluzione, gli hacker riconoscono in questi sistemi un portone d’ingresso e, di fronte ad un elevato incremento di incidenti di sicurezza sulle infrastrutture critiche, l’attenzione su queste tematiche sta crescendo.  L’aumento della complessità nel lavoro dei responsabili aziendali di cybersecurity e le difficoltà nel tenere il passo delle minacce, può portare verso scelte di esternalizzazione delle attività di sicurezza informatica che portano all’adozione di servizi di cybersecurity gestita.

Un’efficace sistema di sicurezza informatica di livello aziendale richiede l’impiego di personale altamente qualificato ed esperto che possa continuamente formarsi ed addestrarsi rispetto ad un panorama di minacce sempre più complesso. Non appena un’azienda fosse capace di identificare o rilevare una vulnerabilità nei propri sistemi, ne spunterebbe un’altra che la renderebbe comunque passibile di un attacco informatico.

Identificare e rilevare le vulnerabilità in modo efficace ed efficiente, è fondamentale per mantenere la propria azienda al sicuro da queste minacce e scegliere servizi di cybersecurity gestita permette inoltre di affrontare costi definiti consentendo prevedibilità nel processo di definizione del budget.

ITI è una delle principali realtà italiane nella cybersecurity ed è specializzata in consulenza e assistenza, sia in ambito privato, sia pubblico. In circa 15 anni di attività, si è fatta apprezzare per la propria metodologia di lavoro e per i servizi e prodotti offerti.

Leggi anche:  Darkweb sempre più pericoloso: ora gli hacker falsificano i certificati di vaccinazione

ITI offre servizi innovativi nel campo della Cybersecurity, simulando dei veri e propri attacchi hacker allo scopo di identificare le vulnerabilità nei sistemi, nelle procedure o nelle persone. I servizi ed i prodotti sviluppati permettono a ITI di offrire la miglior soluzione di protezione dei dati. Con oltre 90 addetti e ben 70 specialisti, ITI è in grado di migliorare il livello di sicurezza e a rispettare i requisiti imposti dal GDPR anche tramite lo sviluppo di sistemi ad hoc, l’analisi delle vulnerabilità e penetration test accurati.

Tali servizi sono disponibili anche in modalità gestita tramite il Cybersecurity Competence Center (SC3) di ITI, una struttura altamente specializzata nell’erogazione di servizi di livello Premium, che accompagna i propri clienti verso un modello di sicurezza più maturo, perché si basa specifici skill, competenze, processi e adotta tecnologie innovative. Proprio l’elemento tecnologico può consentire una più incisiva capacità di rilevamento e risposta alle minacce, perché ha accesso a set di dati estesi e di conseguenza consente una maggiore capacità di intelligence. Un pilastro del modello innovativo di gestione della sicurezza è l’ininterrotta ricerca delle vulnerabilità (Offensive Security) per una costante applicazione delle contromisure. L’individuazione predittiva e la gestione real time degli incidenti di sicurezza sono fattori di primaria importanza per garantire alle aziende un adeguato livello di protezione delle reti, dei dati e dei servizi. Questo è fondamentale per le aziende, perché è quasi impossibile prevedere il momento preciso di un attacco informatico e quindi la preventiva e continua analisi che evidenzia segnali sospetti e indizi di pericolo permette e abilita azioni preventive di protezione più accurate e specifiche.

Il SC3 costituisce un “unico punto di controllo’’, disponibile 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, composto da un team da Analisti di Sicurezza, Ethical Hackers certificati, Security Engineer, servizio tramite il quale, grazie all’utilizzo delle più evolute tecnologie e delle più avanzate conoscenze delle tecniche di attacco, un team di esperti di Cybersecurity svolge attività di monitoraggio predittivo, security assessment e gestione degli apparati di sicurezza e fornisce un supporto per la security awareness.

Leggi anche:  Appuntamenti amorosi solo con chi è vaccinato per il 48% degli italiani