Cloud Nazionale: Almaviva e Aruba presentano manifestazione di interesse al MITD

Cloud Nazionale: Almaviva e Aruba presentano manifestazione di interesse al MITD

Le due società italiane formalizzano al Ministero dell’Innovazione l’intenzione di candidarsi alla realizzazione del Polo Strategico Nazionale, per la trasformazione digitale della PA. Una Cloud Factory come motore d’innovazione digitale del Sistema Paese

Almaviva, Gruppo leader italiano nell’innovazione digitale, e Aruba, il più grande cloud provider italiano e leader nei servizi di data center, web hosting, e-mail, PEC e registrazione domini, hanno trasmesso al Ministero dell’Innovazione e della Transizione Digitale una manifestazione di interesse congiunta per la presentazione di una proposta relativa alla realizzazione e alla gestione, in regime di partenariato pubblico-privato, del Polo Strategico Nazionale (PSN).

Previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, il Polo Strategico Nazionale (PSN) si presenta come una infrastruttura dedicata in cloud, localizzata sul territorio nazionale e all’avanguardia per prestazioni e sicurezza, sul quale migrare dati e servizi strategici della PA, a supporto del processo di trasformazione digitale con strategia “cloud first”. Una nuova infrastruttura che sarà gestita da un operatore economico selezionato attraverso l’avvio di un partenariato pubblico-privato su iniziativa di un soggetto proponente.

Almaviva ed Aruba, in questa prospettiva, intendono proporre una soluzione tecnologica e di servizio innovativa per la costituzione del Polo Strategico Nazionale al servizio delle Pubbliche Amministrazioni Centrali, delle ASL e delle principali amministrazioni locali, orientata alla centralità di cittadini e imprese, in linea con le linee guida AgID e gli obiettivi strategici indicati nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

L’esperienza delle due aziende – interamente a proprietà e a guida italiana – sui temi infrastrutturali, cloud e di trasformazione, punta alla nascita di una Cloud Factory che possa fungere da motore di innovazione e rivoluzione digitale del Sistema Paese, garantendone al contempo la velocità, la qualità e la sicurezza necessarie ad un cambiamento efficace, sostenibile e strutturale.

Leggi anche:  On-Premise o Cloud: cosa scegliere?

Aruba possiede una grande esperienza nello sviluppo e nella gestione delle infrastrutture di Data Center, di proprietà, con strutture e impianti conformi ai massimi standard di sicurezza del settore (Rating 4 ANSI/TIA 942-B) e localizzati su territorio nazionale. Grazie a questo, si è consolidato anche l’expertise nella realizzazione di progetti IT complessi in ambito Cloud, Data Center e Trust Services. L’azienda si è costantemente evoluta per rimanere un partner innovativo, settando i propri obiettivi in un percorso di innovazione tecnologica e digitalizzazione volto a supportare aziende e Pubbliche Amministrazioni.

Almaviva gestisce oggi migliaia di sistemi in Cloud nelle molteplici declinazioni ed ha gestito processi di trasformazione da infrastrutture legacy ad architetture moderne che hanno coinvolto importanti sistemi mission critical. Nel complesso, i Data Center della società che ospitano questi servizi sono parte delle Infrastrutture Critiche Nazionali.