Due nuovi importanti ingressi nel team Namirial

Siglato l'accordo tra Axiante e la società israeliana MySP

Federico Feroldi e Franco Tafini, entrambi con esperienze in Italia e all’estero nelle aziende più importanti del settore IT, rafforzeranno l’area DTS (Digital Trust Services), tra le più strategiche dell’azienda

Namirial, azienda leader nel fornire soluzioni per automatizzare i processi aziendali mediante i propri servizi fiduciari digitali, è lieta di annunciare l’ingresso di Franco Tafini, Head of DTS Compliance & Pre-Sales e Federico Feroldi, Head of Innovative DTS Solutions, che portano le loro rispettive expertise in uno dei team più strategici per l’azienda, l’area DTS (Digital Trust Services) guidata dal CTO Davide Coletto ed in crescita di oltre il 40% nel primo semestre del 2021.

Si tratta di una scelta fortemente voluta dal CEO Max Pellegrini, e sostenuta da tutto il management, a conclusione di un primo semestre 2021 in cui Namirial ha registrato un fatturato superiore a 40M€, in crescita del 27% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, a conferma che l’azienda continua a espandersi e ad investire, attraendo nuovi talenti che accrescono e valorizzano ancora di più il capitale umano dell’azienda.

“Sia Franco che Federico sono due figure chiave in cui crediamo molto e che rafforzeranno ulteriormente il nostro team DTS, tra le eccellenze della nostra azienda perché fortemente orientato all’innovazione e all’espansione all’estero dove è attualmente presente in 60 paesi attraverso una rete di partner e proprie sedi in Austria, Brasile, Germania e Romania” commenta Max Pellegrini, CEO di Namirial

Federico Feroldi, precedentemente Chief Technology Officer di PagoPA, e prima ancora parte del team per la Trasformazione Digitale del Governo Italiano, vanta una lunga esperienza internazionale, negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania, dove ha maturato una conoscenza approfondita nella programmazione di software, sistemi di architetture scalabili e tecnologie innovative.

Leggi anche:  Anita Luceri a capo della nuova unità PA e Grandi Clienti di ATON IT

“Entrare in un’azienda come Namirial, in un momento di crescita vertiginosa e con un potenziale di sviluppo così significativo, è davvero stimolante” commenta Federico Feroldi. “Ho accettato con entusiasmo questa nuova sfida professionale perché sposo appieno la filosofia che muove Namirial e di cui Max, che conosco personalmente da anni, è un perfetto portavoce. Dare il proprio contributo come azienda allo sviluppo e alla trasformazione digitale del Paese e allo stesso tempo fare business con un’attenzione particolare alle tematiche della sostenibilità ambientale, è anche ciò in cui credo io come professionista ed individuo ed è una sorta di continuum con il percorso che avevo iniziato in PagoPA.”

Franco Tafini proviene da un’esperienza più che ventennale in Intesa (An IBM Company) dove come Head of CA & DTM Solutions ha guidato importanti progetti relativi alla firma digitale specialmente nel mondo finanziario. La sua competenza ed esperienza nel mondo dell’Identità Digitale e delle Certification Authorities consentiranno di supportare la crescita di Namirial sia in Italia che all’estero.

“Quando Max mi ha proposto di entrare in questa grande squadra ne sono stato subito entusiasta, anche perché nella precedente attività lavorativa avevo già avuto modo di apprezzare i prodotti e le soluzioni Namirial sia in ambito firma che in ambito autenticazione biometrica, soluzioni che avevo scelto e integrato nelle offerte per il mercato finanziario e il mercato industriale” commenta Franco Tafini. “Una nuova sfida che affronterò con grande passione ed entusiasmo, con l’intento di aiutare la crescita di Namirial non solo nel mercato domestico ma soprattutto sui mercati internazionali.“