Il valore dei Bitcoin sale a 40mila dollari

Il valore dei Bitcoin sale a 40mila dollari

Tutto dopo le voci secondo cui Amazon accetterà i pagamenti con la criptovaluta

Bitcoin è salito del 12,5% a quasi 40.000 dollari, dopo le speculazioni secondo cui Amazon inizierà ad accettare criptovalute per i pagamenti. Si tratta del suo prezzo più alto da metà giugno, un momento d’oro per le cripto in generale, visto che sono aumentati anche Ether e altre valute digitali. La scorsa settimana, un annuncio di lavoro per un “Digital Currency and Blockchain Product Lead” presso Amazon ha scatenato le voci.

“Il team di accettazione ed esperienza dei pagamenti è alla ricerca di un leader di prodotto esperto per sviluppare la strategia di valuta digitale e blockchain di Amazon e la roadmap” si legge nel post . Giorni dopo, un insider anonimo di Amazon ha dichiarato che il gigante accetterà pagamenti in Bitcoin entro la fine dell’anno.

La fonte ha affermato che l’e-commerce stava anche considerando di accettare altre criptovalute e di lanciare il proprio token nel 2022. Ha aggiunto che Amazon sta lavorando ai piani dal 2019 e che il progetto “è praticamente pronto per essere lanciato”. Il colosso, tuttavia, ha smentito la notizia, ma la società ha riconosciuto un interesse per la criptovaluta.

“Nonostante il nostro interesse per il settore, la speculazione che è scaturita sui nostri piani specifici per le criptovalute non è vera” ha detto un portavoce. “Rimaniamo concentrati sull’esplorazione di come un tale scenario potrebbe cambiare l’esperienza dei clienti che acquistano su Amazon”. Interpellato dalla France Press, un secondo portavoce di Amazon ha assicurato che l’informazione è stata “inventata”. Il valore del Bitcoin salito a 40.000 dollari ha poi perso il 5%, portandosi a 36.700 dollari.

Leggi anche:  Pinterest e Shopify espandono la partnership