L’IA che maschera i politici che non lavorano in aula

L’IA che maschera i politici che non lavorano in aula

The Flemish Scrollers identifica le persone che usano il cellulare invece di seguire le sessioni del governo fiammino

Un artista belga ha escogitato un nuovo modo per catturare i politici che non seguono le sessioni di lavoro in aula: etichettare automaticamente coloro che usano gli smartphone, quando non dovrebbero. Dries Depoorter utilizza l’intelligenza artificiale per monitorare i video di YouTube delle riunioni del governo fiammingo. All’avvio dello streaming, il suo software utilizza l’apprendimento automatico per trovare i telefoni nel filmato e il riconoscimento facciale per identificare i politici che utilizzano i loro dispositivi. I video dei legislatori distratti vengono poi postati sugli account Twitter e Instagram del progetto. Secondo l’autore del progetto “The Flemish Scrollers”, lo scopo è aumentare la consapevolezza degli strumenti di IA nell’epoca moderna e della necessità di limitarli. Del resto, quando i legislatori diventano gli obiettivi, potrebbero essere più propensi a prendere in considerazione la questione.

Utilizzo discutibile dell’IA

Ci sono 124 deputati nel Parlamento fiammingo e tutte le sessioni sono trasmesse in diretta su YouTube. Da lunedì scorso, questo software sta monitorando tutti, rilevando i loro volti e i dispositivi mobili in ogni momento per vedere se sono attenti al 100%. A meno di 24 ore dal lancio di The Flemish Scrollers, il programma ha identificato diversi casi di politici distratti dai loro telefoni e ha scatenato la discussione tra il seguito sui social. Come alcuni hanno sottolineato, la tendenza del software a saltare alle conclusioni potrebbe essere un problema. Del resto, non possiamo sapere cosa stessero leggendo quei politici sui loro telefonini; soprattutto quando lo stesso strumento è utilizzato sia per lavoro che per la vita personale. Il progetto arriva quasi due anni dopo che il ministro e presidente fiammingo, Jan Jambon, ha causato indignazione pubblica dopo aver giocato ad Angry Birds durante una discussione politica.

Leggi anche:  Le novità più attese di Windows 10 21H1