Twitter inizia a testare il pulsante “non mi piace” su iOS

Twitter inizia a testare il pulsante “non mi piace” su iOS

La funzionalità in arrivo su iPhone per indicare che un post non è di gradimento

Alcuni utenti di Twitter su iOS hanno già avuto modo di vedere un nuovo pulsante con freccia in giù, che assomiglia alla controparte di Reddit, sotto i post nella bacheca. Fa parte dell’ultima funzionalità sperimentale del social network progettata per fornire maggiori informazioni sul tipo di risposte che gli utenti trovano rilevanti in una conversazione. Secondo quanto spiegato dalla società, l’obiettivo è raccogliere dati sufficienti, in modo che la piattaforma possa lavorare su modi per far emergere risposte più pertinenti. Nei thread lunghi, ad esempio, le risposte migliori non vengono sempre visualizzate immediatamente e potrebbero essere sepolte sotto tonnellate di tweet di altre persone. 

I tester casuali che hanno ottenuto la funzione potrebbero vederne versioni diverse. Alcuni, ad esempio, si sono ritrovati solo con il bottone positivo, mentre altri solo con il negativo, accanto all’opzione cuore di Twitter. Una terza versione mostra invece agli iscritti i pulsanti pollice su e giù. Il numero di voti negativi ottenuti da una risposta non sarà visibile al pubblico ma solo ai creatori del post. I voti positivi saranno invece visualizzati come Mi piace.

Ad ogni modo, i voti non cambieranno l’ordine delle risposte come accade su Reddit. Come spiega Cody Elam in una serie di tweet, lo scopo dell’esperimento è dare “alla gente il potere di esprimere privatamente la propria opinione sulla qualità delle risposte” e all’azienda una “più sfumata risposta”. Ha poi aggiunto: “Speriamo di saperne di più sulla qualità delle risposte su cui le persone votano e se proprio il voto diverrà una caratteristica preziosa per gli iscritti”.

Leggi anche:  Apple sta creando il proprio motore di ricerca