ToolsGroup si congratula con le sue tre clienti vincitrici del premio Women in Supply Chain 2021 assegnato da Supply & Demand Chain Executive

vincitrici del premio Women in Supply Chain 2021

Il premio assegnato a donne manager di ATD, RAJA e TireHub i cui risultati garantiscono un vantaggio competitivo alla supply chain

ToolsGroup, leader globale nel software di pianificazione della supply chain, è orgogliosa di annunciare che Sarah Voorhees, direttore senior della pianificazione della domanda e degli approvvigionamenti di American Tire Distributors (ATD), Michela Vesta, supply chain PMO di RAJA Italia (RAJA Group) e Nancy Triplett, direttore supply chain di TireHub, si sono aggiudicate il premio Women in Supply Chain per il 2021 assegnato da Supply & Demand Chain Executive.

Il riconoscimento Women in Supply Chain premia donne leader nella supply chain il cui esempio, i risultati e la mentorship sono di stimolo per le donne a tutti i livelli aziendali. Quest’anno il premio è stato assegnato a società fornitrici di software e servizi, società di consulenza e di sviluppo professionale, università, aziende di trasporti, approvvigionamento e procurement e altro ancora, che hanno tutte supportato i clienti della supply chain e la comunità della supply chain in generale a prepararsi ad affrontare molte delle sfide di oggi e di domani.

Sarah Voorhees negli ultimi 12 anni della sua carriera ha ricoperto ruoli di leadership in ambito supply chain, dove ha reinventato i processi di pianificazione della domanda e dell’approvvigionamento e di gestione delle scorte presso società di beni di consumo e distribuzione. Il suo principale obiettivo è promuovere la connettività e l’efficienza lungo la supply chain end-to-end per soddisfare le aspettative dei clienti e massimizzare i profitti lungo tutta la filiera. Sarah è uno stimato membro del team supply chain di American Tire Distributors (ATD), dove attualmente ricopre il ruolo di direttore senior della pianificazione della domanda e degli approvvigionamenti.

Leggi anche:  Markus Pleier è il nuovo Field CTO EMEA di Nutanix

Michela Vesta ha dimostrato in modo costante ed efficace la sua leadership e il suo impegno per l’agilità e la resilienza della supply chain in RAJA, che distribuisce oltre 5.000 prodotti per l’imballaggio e forniture per ufficio a 100.000 clienti in tutta Italia. Il progetto ha avuto inizio con l’ottimizzazione dell’uso del software di pianificazione della supply chain ToolsGroup per migliorare la disponibilità dei prodotti RAJA. Inoltre, Michela ha messo a punto un’accurata analisi del processo di acquisto e ha sviluppato reportistica sulle mancate vendite e sul monitoraggio dei livelli di stock a magazzino. Ha continuato il suo lavoro anche sulla parte trasporti, affinando il calcolo e l’allocazione dei costi di ciascun fornitore per fornire il massimo servizio minimizzando i costi aziendali. Nel 2020, RAJA ha registrato un eccezionale aumento della domanda fino al 45%. Grazie anche ai miglioramenti apportati da Michela, l’azienda è riuscita a garantire un livello di disponibilità del prodotto superiore al 99%.

Caso di studio: RAJA automatizza il riapprovvigionamento scorte e migliora del 75% la produttività dei pianificatori.

Nancy Triplett vanta un’esperienza trentennale nella previsione della domanda, sia a livello globale che nazionale. La sua eccellente carriera è iniziata con un ruolo di responsabile della pianificazione presso Kimberly-Clark, dove ha lavorato per 23 anni. Nancy ha anche ricoperto il ruolo di direttore della supply chain presso Newell Brands, dove ha guidato la progettazione e lo sviluppo di strategie legate alla supply chain e all’e-commerce. Da quando è entrata in TireHub nel 2019, Nancy ha costantemente trasformato il modo in cui il team affronta la pianificazione, passando da fogli di calcolo e flussi di informazioni disconnessi e reattivi a un piano di domanda e offerta connesso, sfruttando strumenti analitici avanzati. L’adozione di ToolsGroup è stata avviata a metà del 2019 e continua ancora oggi, con conseguenti miglioramenti nel servizio a magazzino, quando il prodotto è disponibile, una maggiore affidabilità delle previsioni di domanda e comunicazione più efficiente con fornitori e clienti, utile a prevenire o risolvere in tempo rapido eventuali problemi lungo la catena di TireHub.

Leggi anche:  Cambio vertice in Intesa (Gruppo IBM): nominati nuovi Presidente, CEO e Direttore Generale

“Queste donne sono assolutamente fantastiche in tanti modi. Hanno riorganizzato, innovato e migliorato il modo in cui il mondo vede la supply chain e l’industria logistica. Hanno spianato la strada alle future donne leader della supply chain per diventare parte di un settore che conta. Perché le donne nella catena di approvvigionamento contano. E alcune di queste donne sono giovani, il che significa che sono solo all’inizio”, afferma Marina Mayer, editor-in-chief di Supply & Demand Chain Executive e Food Logistics. “Sono onorata di riconoscere e celebrare i risultati di così tante donne leader della supply chain”.