A SAP NOW 2021 è tempo di Rock Innovation per nuove performance d’impresa più digitali e sostenibili

A SAP NOW 2021 è tempo di Rock Innovation per nuove performance d’impresa più digitali e sostenibili

The Places to Rock Innovation, questa la tagline della nuova edizione di SAP NOW, tra i più significativi appuntamenti dedicati all’innovazione di imprese e organizzazioni nel nostro Paese che ogni anno SAP dedica alla business community.

Un’edizione che introduce i partecipanti in una dimensione in cui l’innovazione procede a ritmo di rock, in tutta la sua forza dirompente e la sua energia sostenibile.

Non a caso la sede prescelta per trasmettere SAP NOW è uno spazio legato alla musica, alla danza e ai concerti, il Fabrique di Milano, e che nella sua veste online ospiterà migliaia di partecipanti tra imprenditori e manager delle più importanti aziende italiane.

Anche quest’anno SAP NOW, realizzato in collaborazione con Il Sole 24 Ore, vede la partecipazione di oltre 50 Partner in una due giorni che prenderà il via il 27 ottobre e si chiuderà il 28 ottobre, in cui SAP, i partner e i clienti offriranno al pubblico una grande raccolta di storie di innovazione, raccontate attraverso numerosi “Digital Talk” in presenza e con collegamenti in diretta presso “I Luoghi dell’Innovazione”, dove il digitale segna una svolta decisiva, non solo per l‘impresa ma anche per il territorio.

Non mancheranno ospiti di rilievo, tra cui executive di importanti aziende italiane e internazionali, opinion maker, docenti universitari, rappresentanti di associazioni ed enti, il tutto scandito da performance artistiche e musicali all’insegna della rock innovation.

“Quest’anno a SAP NOW entra in scena la Rock Innovation e partecipare significa vivere la vibrazione positiva della trasformazione digitale in atto e scoprire come innovazione e sostenibilità siano un binomio indispensabile per la ripresa economica del nostro Paese”, ha commentato Emmanuel Raptopoulos, Amministratore Delegato di SAP Italia. “Siamo infatti di fronte a un periodo unico, in cui l’intero tessuto economico e produttivo italiano è coinvolto nell’impegno di una nuova “ricostruzione” e dove SAP, insieme ai suoi partner, sarà chiamata a dare il proprio contributo per permettere ad aziende e istituzioni di crescere sostenibilmente, in un contesto sociale e di mercato che richiede nuovi livelli di responsabilità in questo ambito, e standard sempre più elevati di resilienza per essere pronti a rispondere a ogni sollecitazione esterna”.

Leggi anche:  Uno sguardo sul (prossimo) futuro di TIBCO

Una nuova piattaforma per gli appuntamenti live e le sessioni on demand

Attraverso discussioni live, contributi in diretta, storie e approfondimenti on demand sarà possibile conoscere sfide e opportunità per il business direttamente dalla voce degli innovatori.

Digital Core & Finance, Human Experience, Digital Supply Chain, Customer Experience, Spend Management e Business Technology Platform. Questi i temi su cui si concentrerà l’offerta di contenuti di SAP e dei Partner. Tutti i contributi, dagli eventi in diretta streaming alle customer session e webinar fruibili in modalità on demand, saranno disponibili dal 27 ottobre sulla nuova piattaforma di SAP NOW.

Nell’edizione di quest’anno, saranno approfonditi argomenti legati alla digitalizzazione end-to-end dei processi chiave, al valore dei business network e delle più innovative digital supply chain, fino alle più rivoluzionarie tecnologie che garantiscono nuovi modelli di business e nuovi approcci ai consumatori nel quadro di un’economia sostenibile e humancentrica.

Il programma Live di SAP NOW

SAP NOW si aprirà il 27 ottobre con il convegno Digitali e sostenibili: nuove performance d’impresa, con la partecipazione, tra gli altri, di Emmanuel Raptopoulos, Amministratore Delegato di SAP Italia, Pierroberto Folgiero, Amministratore Delegato del Gruppo Maire Tecnimont, Claudio Muruzabal, Regional President of EMEA South, Fabio Tomassini, Amministratore Delegato e Direttore Generale di Gruppo Risparmio Casa, Matteo Bianchini, Chief Digital Officer di Design Holding, e Gianluca Venere, Chief Innovation Officer di SECO.

Subito dopo si alterneranno on stage i protagonisti dell’innovazione, con ospiti prestigiosi, esperti di mercato, rappresentanti delle più innovative aziende italiane che daranno voce agli esempi di eccellenza del nostro Paese.