Instagram avviserà gli utenti per problemi gravi

Instagram avviserà gli utenti per problemi gravi

Per migliorare la trasparenza, la funzione è in fase di test negli Stati Uniti

Instagram sta testando una nuova funzionalità che avviserà gli utenti quando il servizio sta riscontrando gravi difficoltà tecniche. L’avviso apparirà come una notifica nel feed delle attività degli utenti quando “le persone sono confuse e cercano risposte”, afferma Instagram. In altre parole: se i sistemi dell’app andranno in blackout, come hanno fatto di recente, l’azienda sarà più lesta nel comunicarlo agli iscritti.

È una caratteristica sensata, dato il caos che si verifica quando i servizi diventano inaccessibili a livello globale. Quando Facebook, Messenger, WhatsApp, e Instagram non funzionano, spesso le persone si chiedono se c’è qualcosa di sbagliato con la loro connessione o l’account. Una piccola notifica che affermi “non preoccuparti, non sei tu, siamo noi” probabilmente risparmierà molta confusione in futuro.

Solo in test

Instagram sta testando la funzionalità negli Stati Uniti e lo farà per i “prossimi mesi”, per implementarla più ampiamente in futuro. È facile immaginare che funzioni simili verranno introdotte anche per Facebook e WhatsApp, un’app di messaggistica che, per molti, costituisce la principale modalità di comunicazione digitale. Nello stesso annuncio, Instagram ha affermato l’arrivo di un nuovo strumento chiamato “Stato dell’account” che avviserà gli utenti se il loro contenuto viene segnalato come inappropriato.

“Inizieremo rendendo più facile per le persone sapere se il loro account è a rischio di essere disabilitato”, ha affermato la società in un post sul blog. “Nei prossimi mesi, abbiamo in programma di aggiungere ulteriori informazioni a questo strumento, dando alle persone un’idea migliore di come i loro contenuti vengono distribuiti e consigliati in diverse parti di Instagram”.

Leggi anche:  WhatsApp, i messaggi multimediali che scompaiono arrivano su iOS