Stocker affida a SAP Business One la crescita del business

Stocker affida a SAP Business One la crescita del business

Stocker rappresenta la storia di una famiglia che nel 1985 ha dato il via alla produzione di attrezzi per il giardinaggio, partendo dalla realizzazione di forbici professionali per la potatura di frutteti e vigneti.

Nel corso degli anni l’assortimento degli articoli è cresciuto pari passo con la richiesta del mercato italiano ed estero, sino a soddisfare, ad oggi, le esigenze di clienti in 35 Paesi. Uno sviluppo importante che, nel 2020, ha permesso all’azienda di impiegare 30 dipendenti e generare un fatturato che si attesta sui 15,5 milioni di euro.

Da sempre, la missione della famiglia Stocker è quella di creare innovazione e metterla a disposizione dei clienti, da qui la necessità di digitalizzare la gestione e i processi aziendali per un’organizzazione più agile. Questo ha portato Stocker a ricercare un software gestionale in grado di crescere con l’azienda e che avesse un sistema modulare facile e intuitivo per permettere un’operatività più fluida.

La scelta è ricaduta su SAP Business One, soluzione gestionale che ha permesso a Stocker di combinare la crescita esponenziale del proprio business con lo spirito di adattamento alle esigenze tecnologiche e innovative, richieste anche dalla rapida espansione in mercati internazionali. SAP Business One garantisce infatti una adeguata flessibilità e personalizzazione del sistema gestionale, rendendolo adatto alle specificità dei singoli flussi aziendali. Inoltre, la tecnologia SAP offre la possibilità di integrare altre soluzioni software per una gestione organizzativa di più ampio respiro.

“SAP Business One si è dimostrata da subito una soluzione affidabile e scalabile che si adatta bene alle nostre esigenze organizzative, considerando anche la nostra importante crescita a livello internazionale dove ci ha supportato nell’ingresso in nuovi mercati senza particolari difficoltà grazie agli alti livelli di standardizzazione della tecnologia SAP riconosciuti a livello globale”, ha dichiarato Matthias Mairhofer, Amministratore Delegato, Stocker Srl Italia. “SAP Business One è fondamentale anche nei flussi di backoffice, per gestire meglio gli ordini dei nostri clienti all’estero e tenere sotto controllo i movimenti dei prodotti in magazzino dove gestiamo oltre 9.000 posti a scaffale. Automazione e rapidità nelle consegne sono un fattore decisivo per rimanere competitivi nel nostro settore”.

Leggi anche:  Microsoft spegnerà Internet Explorer nel giugno 2022

Per la realizzazione del progetto e il passaggio al nuovo sistema informativo, Stocker si è affidata all’esperienza di InformEtica Consulting, indispensabile per affrontare anche la migrazione della grande quantità di dati aziendali presenti nei sistemi, tra cui i numerosi codici prodotto, l’anagrafica dei clienti e dei fornitori anche stranieri, oltre all’intero sistema amministrativo e contabile e l’area delle risorse umane.

L’introduzione di SAP Business One ha dato la possibilità a Stocker di migliorare e automatizzare molti dei processi operativi, facendo risparmiare tempo e risorse economiche; inoltre, l’integrazione tra SAP Business One e il sistema di magazzino ha consentito di digitalizzare tutta una serie di processi manuali, evitando sprechi inutili di risorse e favorendo un aumento della redditività.

L’ultimo progetto portato a termine con successo da InnoTech, azienda del Gruppo InformEtica e certificato SAP PartnerEdge Build partner, riguarda la creazione di un portale web personalizzato in 4 lingue per la gestione dei CAT, i Centri Assistenza Tecnica autorizzati di Stocker. Il portale è stato sviluppato completamente da zero e, attingendo i dati direttamente da SAP Business One, è in grado di gestire il servizio assistenza, la riparazione e l’approvvigionamento dei diversi centri.

“Per InformEtica Consulting stabilire un rapporto di fiducia con i propri clienti è fondamentale. Stocker si è affidato a noi prima, con l’installazione di SAP Business One, poi per una serie di soluzioni verticali integrate con l’ERP ed ora con l’importante progetto per la gestione dei CAT” ha spiegato Andrea Marchi, Direttore Commerciale, InformEtica Consulting. “Tutti questi elementi dimostrano la fiducia che Stocker ha riposto in noi e nell’ecosistema SAP a sostegno della sua strategia di crescita”.

“Qualsiasi sia il settore di pertinenza, la specificità del business o la particolarità dei servizi offerti, SAP Business One garantisce in ogni frangente un aiuto concreto alle aziende connettendo e semplificando i loro processi organizzativi e accompagnandole in ogni fase della loro crescita. E’ proprio questa capacità di sostenere la verticalità delle attività delle nostre piccole e medie imprese, che ricordiamo in Italia valere l’80% del tessuto aziendale, che rende la soluzione SAP unica e allo stesso tempo diversa, e in grado di adattarsi alle molteplici esigenze del business”, ha dichiarato Adriano Ceccherini, Direttore Midmarket e Canale, SAP Italia e Grecia.