Air- Connected Mobility lancia la nuova Smart City Series

Air- Connected Mobility lancia la nuova Smart City Series

La serie di eBook digitali offre una guida pratica alla mobilità nelle città del domani

Air- Connected Mobility oggi offre un nuovo pragmatico eBook, Tutte le strade portano alla Smart City, per aiutare le realtà pubbliche, dai piccoli comuni alle grandi metropoli, ad orientarsi in una giungla sempre più fitta di tecnologie, per il miglioramento della mobilità urbana.

Dagli obiettivi ecologici come la riduzione delle emissioni, all’incremento della sicurezza, fino alla pianificazione urbana o alla gestione dei trasporti, la mobilitech, scienza che interpreta il dato di mobilità, è pronta a supportare tutti i progetti dai più urgenti ai più ambiziosi. L’eBook combina gli obiettivi tecnologici con l’esperienza reale, che spesso si scontra con le esigenze di budget e la mancanza di risorse, proponendo una serie di scenari testati di facile realizzazione.

Il team di autori di Air offre una guida completa alla trasformazione digitale, inizialmente focalizzata sulla mobilità su strada alla quale questo eBook è dedicato, trattando:

  • Emissioni ed equità sociale
  • Sicurezza a portata di tutti
  • Inquinamento
  • Analisi dei flussi di utenza
  • Manutenzione stradale
  • ZTL digitale
  • Elettrificazione

È possibile scaricare l’eBook qui.

Igor Valandro, CEO di Air-Connected Mobility, commenta: “Già da qualche anno stiamo accumulando una notevole esperienza in ambito pubblico, aiutando grandi e medie realtà a raggiungere i loro obiettivi di mobilità, inclusività e riduzione delle emissioni con le nostre soluzioni tecnologiche. Adesso vogliamo dare un supporto anche a chi si avvicina a questo mondo complesso ma ricco di potenzialità, con una guida pratica che aiuti ad allineare le esigenze reali con le soluzioni tecnologiche disponibili. Il nostro obiettivo è svelare le connessioni nascoste tra le cose grazie alla mobilitech, permettendo una presa di coscienza sulla quale fondare decisioni e investimenti. Allo stesso modo, fare luce sulle opportunità tecnologiche esistenti, contestualizzandole nella realtà italiana, concretizza il nostro impegno”.

Leggi anche:  Facebook investe 50 milioni di dollari nel ‘metaverso’