RapidResponse, la piattaforma per la supply chain del futuro

RapidResponse, la piattaforma per la supply chain del futuro
Luca Costanzo, account executive, EMEA sales di Kinaxis Europe

Kinaxis e Aeonvis hanno siglato una partnership per posizionare congiuntamente la soluzione Kinaxis sul mercato italiano. La maturità della tecnologia firmata dall’azienda canadese si sposa con l’alto grado di specializzazione dei servizi del system integrator milanese

Nata nel 1984, Kinaxis è un’azienda multinazionale canadese, quotata alla Borsa di Toronto, nota per la sua piattaforma di supply chain management chiamata RapidResponse, in grado di coprire la maggior parte dei processi di supply chain planning. La soluzione è stata introdotta per la prima volta nel 1995 e oggi rappresenta uno dei sistemi di pianificazione della catena di approvvigionamento più innovativi e in più rapida crescita del mercato. L’azienda è presente principalmente nel Nord America e, per quanto riguarda l’Europa, ha uffici in Inghilterra, Francia, Germania, Paesi Bassi. Da tre anni, è sbarcata anche in Spagna e in Italia. «Per quanto concerne lo sviluppo commerciale e le implementazioni, il nostro partner di riferimento in Italia è il system integrator Aeonvis, la cui sede principale si trova a Milano» – racconta Luca Costanzo, account executive, EMEA sales di Kinaxis Europe.

Fondata nel 2002, Aeonvis è una società di consulenza che fornisce – come ci spiega il CEO Marco Gianatti – servizi specialistici a diverse aziende medio-grandi, in particolare nei settori automotive, fashion, consumer goods e, in generale, manufacturing. I fattori di crescita e il successo di Aeonvis si basano sulla capacità di comprendere il contesto del cliente per affrontare le sfide dell’innovazione e dell’eccellenza operativa con un approccio pratico e orientato ai risultati. «Siamo partiti concentrandoci sui sistemi ERP su piattaforma SAP, per poi ampliare la nostra offerta con le soluzioni Salesforce per il CRM fino ad arrivare a Kinaxis per quanto riguarda la supply chain».

Una partnership strategica

Nel 2020, Kinaxis e Aeonvis hanno siglato una partnership per posizionare congiuntamente la soluzione di Kinaxis sul mercato italiano, collegando la maturità della piattaforma RapidResponse con l’alto grado di specializzazione dei servizi professionali di Aeonvis. «Puntiamo ad aiutare i nostri clienti a innovare i processi della supply chain» – afferma Gianatti di Aeonvis. «Lavoriamo da anni in quest’area e crediamo che RapidResponse di Kinaxis sia la soluzione appropriata per le sfide della supply chain di questo periodo storico».

Leggi anche:  Città smart e bene informate

L’accordo è stato siglato infatti in un momento molto difficile, caratterizzato dalla diffusione, a livello mondiale, dell’epidemia di Covid-19. «Fin da subito, le aziende hanno dovuto prendere atto della vulnerabilità delle loro filiere globali. Ma la supply chain è ancora adesso sotto pressione. Si pensi, per esempio, alla scarsità di materie prime e di componentistica, al forte aumento dei costi di trasporto dalla Cina all’Europa, a tutta una serie di eventi che fanno sì che avere uno strumento a supporto dei processi decisionali che consenta di pianificare con accuratezza e che soprattutto permetta di fare delle simulazioni su possibili nuovi scenari diventi di fondamentale importanza, in particolare per quelle imprese con una supply chain complessa, indipendentemente dalla grandezza o dal fatturato» – spiega Gianatti.

Marco Gianatti CEO di Aeonvis

Supporto nel processo aziendale

Aeonvis fornisce supporto specialistico anche per quanto riguarda il processo aziendale. Mai come in questo momento i KPI parte integrante del business case di un progetto, acquisiscono importanza per monitorare l’evoluzione delle performance aziendali e realizzare azioni di miglioramento continuo. Gli indicatori di performance, che variano a seconda del settore industriale, consentono infatti di misurare le prestazioni di un’ampia gamma di processi come, per esempio, il ricevimento merci, lo stoccaggio, la gestione delle scorte, le spedizioni, le consegne, il trasporto e la gestione dei resi. Lo scopo finale è quello di migliorare la produttività, ottimizzare i costi e aumentare la qualità del servizio. Per Kinaxis e Aeonvis, il “focus” è quindi non solo sulle funzionalità ma anche sul raggiungimento e il continuo miglioramento degli obiettivi di business. «Nel processo di acquisizione di un software – sottolinea Costanzo di Kinaxis Europe – oggi bisognerebbe valutare maggiormente l’efficacia con cui uno strumento riesce a supportare i processi di business, invece di basare le software selection esclusivamente sul numero di funzionalità.
Kinaxis ha pertanto stravolto le modalità tradizionali con cui le aziende lavorano. Le soluzioni presenti sul mercato offrono infatti ancora il metodo di pianificazione della supply chain “a cascata”, mentre il nostro è un prodotto unico, che gira su un’unica base dati, favorendo la collaborazione e il ricalcolo dei cambiamenti in maniera simultanea in tutta la catena. Una caratteristica che aumenta l’efficienza, la rapidità nei tempi di risposta ed elimina gli sprechi sia di tempo che di risorse umane nella pianificazione. È però necessario cambiare la cultura delle aziende e far sì che il progetto venga molto curato nelle fasi di analisi di implementazione in modo che l’impresa riesca a cogliere effettivamente tutti i benefici contenuti nel progetto stesso».

Leggi anche:  Minsait pubblica il Libro Bianco sull'Interoperabilità nella Sanità

Pianificare significa infatti prevedere e simulare diversi scenari. Kinaxis offre la possibilità di creare un numero infinito di scenari e di vedere, in pochi secondi, come ogni singola variazione impatta su tutte le funzioni che sottendono alla gestione della supply chain, dal Sales & Operations Planning, al Demand Planning, alla pianificazione della produzione e della distribuzione. L’insieme dei dati per la pianificazione della supply chain è molto complesso perché comprende anche dati esterni all’azienda. In un periodo turbolento come questo, diventa quindi molto importante reagire velocemente agli eventi non pianificati.

Una piattaforma software as a Service

Kinaxis RapidResponse è una piattaforma software as a Service basata su cloud e costruita appositamente per la pianificazione, che sfrutta la tecnologia di database in-memory brevettata e algoritmi sempre attivi. Grazie all’utilizzo di un’esclusiva tecnica di pianificazione e all’intelligenza artificiale, RapidResponse aiuta i produttori globali ad avere una supply chain agile e resiliente. La suite di applicazioni di pianificazione è ottimizzata offrendo le best practice del settore industriale e proponendo analisi robuste che sono sincronizzate nella pianificazione a lungo e breve termine e nel network end-to-end dai clienti ai fornitori. Con la piattaforma RapidResponse è possibile costruire, accedere o connettersi ad applicazioni personalizzate, algoritmi e sistemi esterni attraverso l’ecosistema della rete di fornitura. «Con Kinaxis è possibile portare la supply chain nel futuro. La nostra tecnologia di pianificazione fa crollare i tempi del processo decisionale. Se all’interno dell’organizzazione viene fatto un cambiamento, tutti ne capiscono immediatamente l’impatto» – sintetizza Costanzo. «Si tratta di decisioni che migliorano i profitti, consentono un uso migliore delle risorse e permettono a tutti di avere un migliore equilibrio tra lavoro e vita privata. L’azienda ha a cuore il benessere delle persone ovunque e la sostenibilità del Pianeta». La sostenibilità infatti non è solo un argomento di moda, ma riflette anche l’immagine di un brand.

Leggi anche:  OVHcloud e Platform.sh insieme per offrire agli sviluppatori web una soluzione PaaS integrata

«Per migliorare le performance ambientali nella supply chain, occorre utilizzare una soluzione adeguata» – aggiunge Gianatti di Aeonvis. «Solo così è possibile evitare gli sprechi, ottimizzare i processi, ridurre i costi, aumentare la produttività e promuovere i veri valori di un’azienda. Riuscire a ottimizzare i trasporti, per esempio, significa avere un impatto più basso sulle emissioni di CO2. Lo strumento offerto da Kinaxis va nella giusta direzione». Kinaxis è stata nominata Leader da Gartner nel Magic Quadrant 2021 for Supply Chain Planning Solutions. «Un riconoscimento che posiziona Kinaxis tra le aziende che sono leader non solo per il numero di implementazioni di successo, ma anche per l’approccio visionario» – spiega Costanzo di Kinaxis Europe. «In altre parole, secondo Gartner, Kinaxis non segue le tendenze ma detta le nuove modalità di lavoro e fornisce le tecnologie adatte per questo tipo di soluzioni».