Seconda tavola rotonda “CIOEXPERIENCE” del WeChangeIT Forum 2021. Le città per scaricare a terra gli investimenti dei piani di Digital transformation del Paese.

Dati, sicurezza, reti. Le città per scaricare a terra gli investimenti dei piani di Digital transformation del Paese. La città come ponte digitale che collega comunità, territori e imprese. E nuovo modello di governance. I CIO come architetti d’impresa, per ripensare i luoghi e i modelli del lavoro e del business.

Lo  spunto architetturale come metafora del replatforming (multifunzionale, multicloud, scalabile, sicuro, sostenibile by design) delle aziende. Grazie ai dati si possono utilizzare meglio le risorse delle città per ridurre i consumi di energia e far lavorare meglio le persone, monitorare l’ambiente. Si può progettare la mobilità sulla base dei dati e rendere gli edifici più smart e green. Il data center diventa il nuovo cuore della città. E dove è collocato diventa importante.

Ne abbiamo parlato con:

Francesca Puggioni Managing Director Southern Europe di Orange Business Services

Carlo Bozzoli Global Chief Information Officer di Enel

Bruno Citarella della Direzione progetti IT di ARPA Campania

Francesco Maggiore Presidente della Fondazione Dioguardi e coordinatore City School

Antonio Decaro Sindaco di Bari e Presidente ANCI

Marco Bucci Sindaco di Genova

Leggi anche:  Vitaly Vanchurin, l’universo come rete neurale