Nuova nomina in Engineering

Nuova nomina in Engineering

Alessia D’Addario è la nuova Chief Human Resources Officer (CHRO) di Engineering

Alessia D’Addario è la nuova Chief Human Resources Officer (CHRO) di Engineering, il più grande gruppo tecnologico italiano, con la responsabilità di guidare la strategia HR dell’Azienda, focalizzandosi sul continuo sviluppo di organizzazione, persone, competenze e cultura aziendale.

Il Gruppo Engineering impiega 12.000 risorse a livello globale e chiude l’anno con 900 assunzioni. Il capitale umano sarà al centro della strategia di crescita anche nel 2022. Selezione e ricerca di nuovi talenti rappresentano, infatti, il primo pilastro su cui Engineering investe costantemente con il preciso obiettivo di attrarre giovani appassionati che vedono nella trasformazione digitale un’opportunità concreta per la crescita dell’intero sistema Paese.

La nuova Chief Human Resources Officer riporta direttamente a Maximo Ibarra, CEO del Gruppo dal primo ottobre 2021, che ha sottolineato: “In un periodo storico di transizioni tanto cruciali come quello che stiamo vivendo, dove la tecnologia va pensata e governata in un’ottica di “design sociale”, il capitale umano per un’azienda come la nostra è il primo asset. Per questo sono contento di dare il benvenuto a una top manager di alto profilo come Alessia a cui diamo il delicato e strategico compito di occuparsi della crescita e valorizzazione delle nostre persone”.

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l’Università LUISS di Roma, Alessia ha iniziato fin da subito a lavorare nella gestione delle Risorse Umane, maturando più di vent’anni di esperienza in diversi settori – retail, manufacturing, telecomunicazioni – sia in Italia che all’estero. Il suo ultimo incarico è stato in Amplifon Group come HR Sr Director Global Functions and Organization a livello mondo dove ha contribuito alla trasformazione organizzativa, di leadership e culturale dell’Azienda.

Leggi anche:  Nuova nomina in Canon Italia