Revobyte e logistica: la parola d’ordine è digitalizzare

Revobyte e logistica: la parola d’ordine è digitalizzare
Francesco Sirabella direttore generale di Revobyte

La vera innovazione inizia quando le sfere settoriali si integrano in perfetta sintonia

Grazie (anche) alla pandemia e all’effetto Amazon, nell’ultimo anno la logistica non si è mai fermata, continuando a crescere in modo esponenziale. La sfera di competenza e i processi per ottimizzare il lavoro, sono aumentati. La logistica così definita 4.0 non può più essere pensata al netto di conoscenze informatiche e digitali, al fine di mettere in connessione tutta la catena della filiera. La catena di approvvigionamento, o supply chain, comprende tutto il ciclo di vita del prodotto, fino alla consegna al cliente finale e al post-vendita.

La logistica deve necessariamente essere “contaminata” dalla sfera ICT, anche in virtù del fatto che il principale effetto positivo delle tecnologie 4.0 è proprio quello di integrare diversi sistemi, non solo all’interno del magazzino, ma lungo l’intera filiera. Oggigiorno ancora di più, servono competenze tecnologiche ad hoc. Revobyte ha saputo rispondere con
grande competenza e completezza in ambito digitale, alla richiesta del mercato data anche dalla sua pluriennale esperienza, avvicinando il mondo della logistica a quello ICT.

Nel nostro magazzino a Roma, ogni giorno si alternano attività di stoccaggio e movimentazione, ad attività di creazione di codici e nuove funzionalità per le piattaforme software di logistica integrata. Si va dall’affitto alla gestione del magazzino fisico, al software personalizzato e customizzato secondo le esigenze dei clienti, alle soluzioni per e-commerce. Tramite Speditamente, società del gruppo, eroghiamo servizi di logistica integrata per la gestione e organizzazione della distribuzione delle merci proponendoci come partner unico per il supply chain management dei processi logistici.

Progettiamo soluzioni ad hoc per rendere il processo distributivo funzionale alle esigenze specifiche del cliente e monitoriamo ogni fase di spostamento delle merci, dal fornitore al cliente finale, senza inconvenienti.

Leggi anche:  Santoni fonde tradizione e innovazione con Centric PLM

La particolarità delle nostre proposte è che sono personalizzabili e modulabili in base alle esigenze, permettendo alle aziende di scegliere solo il servizio di cui necessitano tra i nostri vari moduli di logistica.

«Oltre a essere un system integrator però – afferma Francesco Sirabella, managing director – Revobyte offre consulenza tecnica di altissimo livello, service management, housing & hosting e formazione (corsi di formazione per il mondo IT e l’orientamento professionale). Siamo inoltre un test center autorizzato Pearson Vue per l’erogazione di certificazioni Microsoft, VMware, Citrix, Oracle, Huawei e tante altre. La nostra parola d’ordine è “digitalizzare”, modalità con cui ogni sfera settoriale deve fare i conti per restare al passo con i tempi. Noi l’abbiamo abbracciata completamente: aiutiamo ogni giorno i nostri clienti a compiere questa trasformazione e abbiamo deciso anche di avvicinarci a loro fisicamente. A settembre abbiamo inaugurato una nuova sede a Milano, che sarà di supporto al nostro business e sarà un modo per migliorare la nostra presenza su tutto il territorio nazionale».