DGS acquisisce Sarce

DGS acquisisce Sarce

L’investimento rafforzerà ulteriormente la presenza di DGS nel nord Italia con un focus sul segmento del cloud management

H.I.G. Europe – filiale europea del fondo d’investimento internazionale H.I.G. Capital con oltre $47 miliardi di capitale in gestione – annuncia il perfezionamento dell’acquisizione di Sarce S.p.A. (“Sarce” o la “Società”) da parte della propria portfolio company affiliata DGS S.p.A. (“DGS”), uno dei primi operatori nel mercato italiano dell’Information Technology specializzato nella trasformazione digitale dei processi aziendali e nei servizi di cybersecurity.

Con sede a Parma e oltre 100 dipendenti, Sarce è un’azienda attiva da oltre 40 anni nel settore della digital transformation; l’offerta della Società include applicativi di system integration, in particolare ERP, analytics, CRM e soluzioni IoT, oltre a servizi di cloud migration e cloud management. Sarce vanta oltre 300 clienti prevalentemente basati in Emilia-Romagna e attivi nei settori dei servizi finanziari, del food & beverage e nel settore manifatturiero.

Le capacità della Società di progettazione e sviluppo di nuove soluzioni ha portato Sarce ad essere riconosciuta con piattaforme proprietarie (controllo di gestione, note spese) e ad affermarsi come una tra le società IT più dinamiche e innovative nel panorama italiano.

L’acquisizione di Sarce fa seguito all’operazione di acquisizione da parte di DGS di LumIT, realtà specializzata in cybersecurity e considerata tra i pionieri della security automation in nord Italia, a luglio dello scorso anno.

L’operazione si pone quindi in continuità con gli obiettivi di crescita e sviluppo del Gruppo.

Edoardo Rampini, Presidente di Sarce ha commentato: “Siamo orgogliosi di entrare a far parte di una piattaforma di IT solution provider di eccellenza: Sarce è in grado di fornire il giusto mix di persone, processi e tecnologie, apportando valore e contribuendo alla strategia di Gruppo, con un focus soprattutto sulla qualità del servizio, fattore critico di successo della Società”.

Leggi anche:  Libri, musica e tecnologia. Istruzioni per un nuovo inizio

Vincenzo Fiengo, Co-CEO di DGS ha commentato: “L’unione di Sarce con il nostro Gruppo rappresenta un nuovo passo verso la creazione di un player di scala rilevante nel mercato italiano, grazie all’ampliamento della base clienti e della copertura geografica, oltre che al rafforzamento delle competenze in segmenti di rilevanza strategica del mondo ICT”.

Raffaele Legnani, Managing Director di H.I.G. Capital in Italia, ha concluso: “Con questa operazione di add-on, prosegue il nostro impegno a fianco di DGS nel supportare e accelerare il percorso di crescita del Gruppo nel mercato dell’Information Technology”.

Nell’operazione H.I.G. e DGS sono state assistite dallo studio legale King & Wood Mallesons e dallo Studio Spada per gli aspetti di financial e tax due diligence. Sarce è stata assistita dallo studio legale B&R ConsulPro.