Nuove innovazioni e partnership per Salesforce Commerce

Salesforce lancia Safety Cloud per aiutare le aziende e le comunità a collaborare in modo più sicuro

Secondo i dati di Salesforce, entro il prossimo anno, il 25% degli acquisti avverrà al di fuori del sito web, dell’app o del negozio fisico di un brand

Salesforce presenta una serie di innovazioni e nuove partnership per aiutare le aziende a cogliere i nuovi trend del digital commerce attraverso  sistemi modernizzati, lo sviluppo di strategie digitali più flessibili e garantendo una connessione con i propri clienti ovunque essi siano.

“Oggi i consumatori si aspettano che i retailer offrano i loro prodotti sempre e ovunque, e questo sta trasformando l’esperienza d’acquisto”, commenta Lidiane Jones, EVP & GM, Salesforce Digital Experiences. “Entro il prossimo anno le nostre previsioni evidenziano che il 25% degli acquisti avverrà al di fuori del sito web, delle app o dei negozi fisici di un rivenditore o di un brand, per questo le aziende devono adattarsi rapidamente e abbracciare i canali emergenti per fornire ai loro clienti più opzioni di acquisto e maggiore flessibilità”.

Le innovazioni introdotte e le nuove partnership siglate riuniscono la potenza e la flessibilità della piattaforma di Salesforce con un ecosistema in continua espansione, in modo che i rivenditori possano creare esperienze di acquisto veloci, connesse e altamente personalizzate.

Nuove integrazioni a prova di futuro per un’esperienza d’acquisto dinamica

Con la proliferazione di nuovi canali, i retailer devono adattarsi rapidamente per soddisfare i clienti dove e come vogliono fare acquisti. Con Salesforce possono costruire esperienze di acquisto che si adattano al meglio alle esigenze dei clienti e soddisfano le loro aspettative – ora e in futuro. Le integrazioni introdotte includono:

  • PayPal Checkout per Salesforce Payments: con l’aggiunta di PayPal nella fase checkout tramite una semplice configurazione via click, i brand che utilizzano Salesforce Payments hanno ora ancora più opzioni per ridurre le difficoltà del checkout e aumentare le vendite.
  • Salesforce Commerce per il commercio all’ingrosso B2B: costruito su Commerce Cloud dal partner ISV XCentium, il nuovo portale digitale per le aziende B2B di abbigliamento e moda supporta gli ordini precampionario, le scorte di magazzino e le interazioni completamente automatizzate tra i team di vendita e self-service.
Leggi anche:  Kyndryl e Lenovo estendono la partnership per accelerare lo sviluppo di soluzioni Hybrid Cloud ed Edge

L’intelligenza digitale offre esperienze di marketing e commerce personalizzate

In un mondo senza cookies, i professionisti del digitale hanno bisogno di sistemi di intelligence attraverso i quali personalizzare le esperienze e ottimizzare la crescita del proprio business. Le nuove funzionalità di Datorama e Tableau aiutano le aziende a collegare e visualizzare i dati delle loro campagne di marketing cross-channel con i dati degli ordini dei clienti da Salesforce Commerce Cloud e Amazon, fornendo approfondimenti e analisi in tempo reale che ottimizzano relazioni, ROI ed entrate.