Bennet presenta “Storie nel carrello”: il primo podcast tra le corsie della GDO

Bennet presenta

Sarà online a partire dal 24 marzo il primo episodio di “Storie nel carrello”, serie podcast firmata da Bennet che porta per la prima volta il formato audio dramma tra gli scaffali della GDO.

Distribuito su tutte le principali piattaforme di ascolto (Spotify, Apple Podcast, Spreaker e altre ancora) e sul sito bennet.com, il podcast prevede sei episodi che saranno pubblicati ogni giovedì fino al 28 aprile.

Ambientati tra le mura di un ufficio e le corsie di un punto vendita Bennet, gli episodi raccontano momenti di vita insieme di cinque colleghi di lavoro. Con umorismo frizzante e dialoghi leggeri, a cavallo tra quotidianità da ufficio e macchinetta del caffè, i protagonisti disegnano storie che sono anche specchio della nostra normalità: le incombenze e gli imprevisti sul lavoro, la gestione familiare che non può essere rimandata, le urgenze della spesa dell’ultimo momento, i piccoli desideri da voler soddisfare. Il punto vendita Bennet si inserisce nel flusso del racconto come co-protagonista, aiuto e soluzione a portata di mano per risolvere esigenze di ogni tipo.

Ogni episodio rappresenta quindi un modo differente di vivere la spesa e, con una narrazione a trama prevalentemente verticale, si concentra di volta in volta sui topic identitari delle proposte di Bennet al pubblico: le produzioni delle eccellenze italiane, la sostenibilità, il servizio di spesa online, l’attenzione ai prodotti biologici e a filiera controllata, il mondo del non alimentare e del programma fedeltà Bennet Club.

Oltre che con la vita d’ufficio questo approccio si intreccia anche con una latente trama orizzontale che coinvolge in particolare la storia di due protagonisti, Marta e Andrea.

“Le abitudini di acquisto sono cambiate moltissimo negli ultimi due anni e anche in Italia si stanno consolidando nuovi modelli di comportamento legati a uno stile di vita più contemporaneo e adatto alla complessità del contesto attuale”, dichiara Simone Pescatore, direttore marketing e comunicazione di Bennet. “Parliamo di spesa online e di una crescente sensibilità ai temi ambientali, della salute e del benessere. Da tempo Bennet ha deciso di presidiare questi territori per soddisfare le esigenze dei consumatori. Con “Storie nel carrello” abbiamo deciso di utilizzare un canale nuovo: entriamo nell’audio entertainment confrontandoci con un fenomeno come il podcast che ha conosciuto un’accelerazione incredibile nel 2020 e che anche nel 2021 ha mantenuto tassi di penetrazione importanti con oltre 9 milioni di ascoltatori mensili. Questo podcast si inserisce nella strategia di branded content di Bennet e racconta in maniera piacevole come è cambiato il modo di fare la spesa degli italiani ed è allo stesso tempo un nostro suggerimento su come trasformare l’esperienza dello shopping in un momento importante da vivere”.

Leggi anche:  Covid-19, Twitter banna per sempre Marjorie Taylor Greene

Il podcast “Storie nel Carrello” è stato scritto da Aldo Fresia e prodotto per Bennet da Ester Memeo e Matteo Scandolin.