Genetec lancia Streamvault Edge per semplificare la migrazione degli elementi di sicurezza verso un’architettura di cloud ibrido

Genetec lancia Streamvault Edge

L’appliance, basata su Linux, segnala la nuova strategia aziendale incentrata su una piattaforma di edge computing

Genetec Inc. (“Genetec”), provider d’eccellenza per le tecnologie di sicurezza unificata e pubblica, per la protezione delle operations e le soluzioni di business intelligence, lancerà Streamvault Edge durante la fiera ISC West (stand Genetec #13062). Edge è una nuova e innovativa linea di appliance connesse che consente un’agevole transizione verso un’infrastruttura di cloud ibrido e che segna l’inizio di una nuova strategia per Genetec, basata su una piattaforma di edge computing.

Ideale per le operazioni multi-sito – come nel settore bancario, nel retail e in aziende con sedi remote o siti non presidiati –, Streamvault Edge consente alle organizzazioni di modernizzare la propria infrastruttura di sicurezza sfruttando l’infrastruttura di sensori legacy esistente. Edge consente una migrazione graduale dei sistemi di sicurezza verso un’architettura ibrida evitando qualsiasi interruzione delle operazioni. Questa appliance è anche un dispositivo periferico a bassa manutenzione e di facile installazione che
semplifica la messa in funzione, l’implementazione e la gestione dei siti remoti connessi senza l’intervento di tecnici specializzati.

Il lancio iniziale di Streamvault Edge è volto a offrire un’architettura di cloud ibrido per la
videosorveglianza a livello enterprise, mentre nei prossimi mesi la soluzione arriverà a
supportare ulteriori dispositivi IoT e di sicurezza. “Questo è solo l’inizio di una nuova
strategia di piattaforma edge, nonché un modo più efficiente di fornire le nostre soluzioni
ai clienti”, ha affermato Christian Morin, Vice President Product Engineering e Chief
Security Officer di Genetec, Inc. “Iniziamo con la videosorveglianza, ma presto Streamvault Edge evolverà e supporterà un’ampia gamma di funzionalità, dal controllo degli accessi alle più avanzate tecnologie operative”.

Leggi anche:  Android 13 Beta 1 è disponibile per i Pixel

In quanto appliance connessa basata su Linux, Streamvault Edge ha un impatto quasi nullo sulle risorse IT e può essere facilmente installata e configurata anche da tecnici non specializzati. Offre tutta la semplicità del cloud facilitando la connettività, la configurazione e l’implementazione, la scalabilità, la manutenzione e gli aggiornamenti, indipendentemente da dove vengono archiviati i dati dei sensori.

Per gli integratori di sistema, Streamvault Edge rappresenta una soluzione ideale per modernizzare le installazioni esistenti ed estendere la vita utile dei dispositivi legacy, e al contempo rendere la nuova infrastruttura a prova di futuro. Streamvault Edge sarà disponibile in tutto il mondo presso i partner autorizzati della rete Genetec. Per ulteriori informazioni, cliccate qui o venite ad assistere a una demo presso lo stand Genetec (#13062) all’ISC West.