Ucraina, attacco informatico alla rete Ukrtelecom

Ucraina, attacco informatico alla rete Ukrtelecom

Vittima Ukrtelecom e molti dei suoi abbonati. Situazione ripristinata in diverse ore

La società di telecomunicazioni statale ucraina Ukrtelecom ha subito un’interruzione dei servizi internet stanotte, a seguito di un “potente” attacco informatico, secondo funzionari del governo ucraino e rappresentanti dell’azienda. L’incidente è l’ultimo attacco di hacking contro i servizi Internet ucraini da quando le forze militari russe hanno invaso il Paese. “Oggi, il nemico ha lanciato un potente attacco informatico contro l’infrastruttura IT di Ukrtelecom”, ha affermato Yurii Shchyhol, presidente del Servizio statale per le comunicazioni speciali e la protezione delle informazioni dell’Ucraina. “L’attacco è stato respinto. E ora Ukrtelecom ha la possibilità di iniziare a ripristinare i propri servizi per i clienti”.

“Attualmente, l’attacco è stato respinto, la fornitura di servizi è gradualmente ripresa”, ha affermato il portavoce di Ukrtelecom Mikhail Shuranov. NetBlocks, che monitora le interruzioni dello stato della rete a livello globale, ha pubblicato su Twitter un grafico che mostra “il crollo della connettività” con una “interruzione in corso e intensificata su scala nazionale”. Un incidente simile è avvenuto all’inizio di questo mese ai danni di Triolan, una piccola compagnia di telecomunicazioni ucraina. In quel caso, la società aveva subito un hack con il conseguente azzeramento dei sistemi interni, e la perdita dell’accesso per gli abbonati. Ieri, Ukrtelecom aveva affermato che c’erano state “difficoltà temporanee con l’installazione di nuove sessioni internet per i clienti”.

Leggi anche:  Genetec si conferma al 1° posto nel crescente mercato VMS globale e aumenta la quota di mercato mondiale