Rinnovare l’infrastruttura cloud

Rinnovare l'infrastruttura cloud

Come supportare al meglio la crescita aziendale e garantire livelli di servizio sempre più efficienti

Rimanere legati alle vecchie tecnologie può impedire alle aziende di crescere e raggiungere i propri obiettivi. Le tecnologie obsolete riducono il rendimento e l’efficienza dei processi di lavoro, e con il passare degli anni l’hardware diventa meno affidabile. Quindi, un’infrastruttura datata può far diminuire la produttività e aumentare il downtime non pianificato.

La via da seguire per meglio supportare la crescita aziendale e continuare a essere competitivi è intraprendere un percorso di refresh tecnologico. È un percorso che può aprire nuove opportunità e prospettive, ma che senza il partner giusto, in grado di proporre le soluzioni più adatte alle esigenze, può rivelarsi complesso.

Intesi Group, una Tech Company italiana che fornisce servizi di consulenza, prodotti altamente tecnologici e soluzioni cloud avanzate a oltre 300 clienti in 130 paesi nel mondo, ha trovato in Dell Technologies il partner ideale per questo viaggio di aggiornamento dell’infrastruttura cloud.

Le sfide di business

Nel 2021, Intesi Group ha intrapreso un refresh tecnologico per supportare al meglio la crescita dell’azienda e per garantire livelli di servizio sempre più efficienti.

L’esigenza era quella di innovare l’architettura tradizionale per ottenere una soluzione scalabile che offrisse maggiore flessibilità e agilità, e che fosse anche in grado di aumentare il livello di sicurezza, la potenza e la resilienza.

Per raggiungere questi obiettivi era necessario individuare il fornitore che potesse rappresentare il partner giusto per il refresh dell’infrastruttura cloud esistente in termini di tasso di innovazione, livello di supporto al cliente e soluzioni disponibili. Dopo un’attenta analisi, Intesi Group ha trovato in Dell Technologies il partner ideale.

Leggi anche:  Rosenberger OSI si unisce all'Association of Internet Industry e sarà un nuovo membro del progetto GAIA-X

La soluzione in sintesi

Per rispondere al meglio alle esigenze tecnologiche di Intesi Group, Dell Technologies ha supportato tutte le fasi del progetto, dalla sua progettazione alla realizzazione, creando una soluzione granulare e scalabile allo stesso tempo.

La soluzione, che è stata implementata in circa 15 giorni, comprendeva 16 server, 2 unity 480, 4 switch 4148 e 2 small Unity 380. Lo storage Unity si è rivelato perfetto per Cloudstack, il software scelto da Intesi Group, che utilizza un insieme di risorse, anche decentrate in diversi data center, per creare e gestire cloud pubblici e privati.

I risultati ottenuti

Partendo dai requisiti del progetto e utilizzando un approccio consulenziale, il team di Dell Technologies ha lavorato a stretto contatto con Intesi Group per analizzare e definire il miglior scenario tecnologico in grado di soddisfare pienamente le esigenze immediate (technology refresh) e quelle future (erogazione di servizi cloud).

È stata quindi individuata l’architettura migliore nel portafoglio aziendale di Dell Technologies ed è stata realizzata una soluzione completamente personalizzata che può evolvere con la crescita di Intesi Group. La soluzione offre una gestione semplice e una capacità di sviluppo tecnologico granulare in tutte le sue componenti.

Infine, Intesi ha anche potuto beneficiare di un contratto di locazione finanziaria proposto da Dell Financial Services che consentirà all’azienda di coprire il costo dell’investimento nelll’arco di tre anni e nel frattempo accedere a tutti i benefici fiscali del caso.

Per scaricare il video clicca qui