Twitter, nuove funzioni in arrivo su Android

Twitter, nuove funzioni in arrivo su Android

Scovate da uno sviluppatore, riguardano post e opzioni per il profilo

Twitter sta lavorando a nuove funzionalità, inclusa la possibilità di allegare più foto e video allo stesso tweet. Lo afferma un rapporto di 9to5Google, secondo cui la carrellata di novità integra anche la possibilità di aggiornare il proprio profilo con gli ‘status’, in maniera simile alle app di messaggistica. Lo sviluppatore Dylan Roussel ha individuato la funzionalità di post con foto e video insieme su Twitter Android:. Attualmente è possibile allegare fino a quattro immagini o un video nello stesso tweet, ma non insieme, foto e filmati. Se l’obiettivo è quello, bisogna rispondere al tweet precedente con il nuovo contenuto multimediale. Questo finisce con lo spezzare eccessivamente il thread di discussione, rendendolo troppo frammentato.

9to5Google ha inoltre individuato un’opzione per assegnare premi ai tweet. La funzione appare come un’icona a forma di regalo sotto un tweet, accanto ai pulsanti retweet, like e condividi. Come notato nel rapporto, non è chiaro se la novità sia un altro modo per gli utenti di monetizzare i propri contenuti o un’esclusiva di Twitter Blue, il servizio di abbonamento della piattaforma. Infine, per il sito fonte, è in fase di sviluppo anche un nuovo campo in cui gli utenti possono elencare i loro pronomi. 

Molti iscritti di Twitter inseriscono già altri nomi nel loro profilo, nella biografia o in altri campi a disposizione. Queste funzionalità sono ancora tutte in fase di test, quindi non è chiaro quando saranno disponibili pubblicamente. 9to5Google ha anche trovato ulteriori indizi sulla funzione di stato di Twitter, individuata per la prima volta alcune settimane fa. Le immagini mostrano le opzioni chiamate “discover” e “join”, che riguarderebbero la possibilità di trovare nuove community e chiederne l’iscrizione, a differenza di oggi dove l’accesso è limitato ad un invito diretto da parte dell’amministratore.

Leggi anche:  Russia, adesso in bilico è l’intera internet