DGS, portfolio company di H.I.G. Capital, acquisisce InnovatesApp

DGS, portfolio company di H.I.G. Capital, acquisisce InnovatesApp

Con la quinta acquisizione dall’ingresso di H.I.G. nel proprio capitale, DGS rafforza il proprio posizionamento e aumenta le opportunità di cross selling su clienti blue chip

H.I.G. Europe – filiale europea del fondo d’investimento internazionale H.I.G. Capital con $50 miliardi di capitale in gestione – annuncia il perfezionamento dell’acquisizione di InnovatesApp S.r.l. (“InnovatesApp” o la “Società”) da parte della propria portfolio company DGS S.p.A. (“DGS”), uno dei primari operatori nel mercato italiano dell’Information Technology specializzato nella trasformazione digitale dei processi aziendali e nei servizi di cybersecurity. L’acquisizione di InnovatesApp rappresenta il quinto add-on completato da DGS da quando è stata acquisita da H.I.G. a settembre 2020, dopo Lumit, Sarce, SMC e Tow 80.

InnovatesApp, con sede a Roma, è uno dei principali partner SAP e supporta i propri clienti nel percorso di trasformazione digitale dei propri processi, offrendo servizi di consulenza, implementazione e migrazione applicativa, e nella gestione delle infrastrutture, dei dati e degli analytics. La Società è ”SAP Services Preferred Partner” per i servizi di consulenza specialistica ed ha recentemente ottenuto la certificazione ”SAP Gold Partner” per la rivendita delle licenze software (o subscription). La Società si rivolge principalmente a società di medie e grandi dimensioni in diversi settori, quali transportation, energy & utilities, telco & media, manufacturing, retail, financial e public sector.

Maurizio Russo, attuale azionista e CEO di InnovatesApp, rimarrà azionista della Società e manterrà il proprio ruolo attivo nella gestione di questa nuova fase di crescita.

Vincenzo Fiengo, Co-CEO di DGS, ha commentato: “L’acquisizione di InnovatesApp segna un nuovo traguardo nel percorso strategico di crescita e sviluppo del gruppo, e ci consente di arricchire il nostro portafoglio d’offerta con competenze e specializzazioni SAP che permettono nuove opportunità di cross-selling su clienti blue chip e rafforzano ulteriormente la nostra presenza nei principali mercati in cui operiamo”.

Leggi anche:  Spotify ridurrà le assunzioni del 25%

Maurizio Russo, CEO di InnovatesApp, ha aggiunto: “Gli ottimi risultati conseguiti nell’ultimo triennio ci consentono, oggi, di cogliere una straordinaria opportunità per sostenere gli ambiziosi obiettivi di crescita previsti per il triennio a venire. L’ingresso in un gruppo solido, dinamico e con una visione condivisa del futuro del nostro settore di business, assicurerà nuove opportunità di up-selling e cross-selling, in stretta collaborazione con le altre società della famiglia DGS”.

Raffaele Legnani, Managing Director di H.I.G. Capital in Italia, ha concluso: “Siamo orgogliosi del percorso di crescita intrapreso da DGS. Questa acquisizione consolida il posizionamento del gruppo nei confronti dei clienti blue chip, ampliando la propria offerta alla piattaforma SAP e rendendo DGS un operatore sempre più importante nel mercato italiano”.

Nell’operazione H.I.G. e DGS sono state assistite da King & Wood Mallesons, Orrick Herrington Sutcliffe, Fineurop Soditic e Spada Partners. InnovatesApp e i venditori sono stati assistiti dallo studio legale Ughi e Nunziante, TCFCT – Studio Associato Consulenza Societaria e Tributaria – e Mama Advisory. Maurizio Russo è stato assistito da Melex studio legale. Le banche finanziatrici sono state assistite da Simmons & Simmons.