Linear System ha lanciato il 1 ottobre 2022, la sua prima piattaforma digitale per la gestione degli eventi: arriva sul mercato “DME – Digital Management of Events”

arriva sul mercato “DME - Digital Management of Events”

Una piattaforma digitale di supporto alla organizzazione, gestione, comunicazione e partecipazione ad eventi. L’obiettivo di DME: implementare un nuovo modello di business e di servizio nel mercato dell’organizzazione degli eventi, innovando radicalmente rispetto agli strumenti ora disponibili, come marketplace e strumenti di pianificazione

L’organizzazione di eventi è un mercato in grande crescita, che coinvolge molti attori e stimola a sua volta diverse attività economiche a supporto.

Oggi la necessità di organizzare eventi e fiere dal vivo, richiede l’utilizzo di strumenti digitali che facilitino l’intero processo di gestione dell’evento, sia dal punto di vista dell’organizzatore/fornitore, che del fruitore: il bisogno principale delle aziende, è infatti rientrare sul mercato con sistemi innovativi che semplificano l’organizzazione, rispetto al periodo precedente la pandemia.

Linear System – azienda di consulenza ICT e sviluppo software di applicazioni informatiche, che opera nel settore dell’Organizzazione e Automazione dei Sistemi Informativi e dei Processi aziendali di gestione e di produzione, con l’uso delle più evolute e innovative tecnologie hardware e software – con il supporto e la stretta collaborazione del Politecnico di Torino ha sviluppato Il Progetto DME – Digital Management of Events, un progetto nato per supportare e digitalizzare tutto il processo organizzativo, e non solo parte di esso, per una varietà di eventi e non solo per alcuni.

Obiettivo primario: sostenere le PMI ad aumentare la quota di vendite dei loro prodotti, connettere gli organizzatori e i fornitori, con soluzioni innovative e digitali per potenziare il business e distinguersi rispetto alla concorrenza.

Con questo progetto Linear System – player ideale per ingegnerizzare e commercializzare il prodotto – ha reso la piattaforma utilizzabile sia da parte dell’organizzatore, che del fornitore, fino al fruitore stesso dell’evento, e intende rivolgersi ad enti organizzatori di fiere/mostre/eventi, uffici stampa, professionisti del settore eventi, fornitori di prodotti e servizi, individuando come settori di maggior rilievo la moda, lo sport, gioielli e accessori, il mondo delle spose / wedding, arredamento, food & beverage.

Leggi anche:  Salov: trasformazione digitalee Supply Chain integratacome risposta ai cambiamenti della domanda

Grazie a DME è possibile coprire digitalmente, tutte le fasi di un evento (preparazione e pianificazione, controllo in corso d’opera, chiusura post evento), sia per professionisti che utenti privati.

Il Focus principale è rivolto ad organizzatori e fornitori, che nel mercato, oggi, riscontrano non poche difficoltà: prima della pandemia di coronavirus, infatti, il settore eventi e fieristico era capace di generare affari per 60 miliardi di euro l’anno e di determinare il 50% delle esportazioni delle imprese, con una organizzazione e gestione standard degli eventi.

L’impatto del lockdown è stato molto duro, con il 93% delle imprese che ha registrato cali di fatturato, la maggioranza (il 70,8%) con cali di oltre il 30%.

DME rappresenta la soluzione innovativa per far si che tutte le figure professionali legate al mondo degli eventi, possano rientrare nel mercato usufruendo di un processo digitale che possa gestire qualsiasi aspetto organizzativo/logistico.

 

Lato Organizzatore, è possibile gestire uno o più eventi contemporaneamente, monitorando e modificando la dashboard con il riepilogo degli eventi e countdown dei giorni; gestire la data, il budget e tutti i servizi, individuando anche i fornitori e/o i prodotti necessari.

Ma non solo. Sarà possibile effettuare l’ordine dei prodotti direttamente nella piattaforma e consultare lo stato.

La gestione prevede anche l’aspetto di programmazione di agenda/appuntamenti, degli invitati e dei tavoli, ma soprattutto dei contratti: con una tecnologia “smart contract”, è possibile per l’organizzatore gestire questo aspetto in un unico ambiente di lavoro, con la possibilità di caricare anche documenti (nel caso ad esempio, di fornitori esterni).

Per il Fornitore, sarà possibile creare la propria vetrina digitale, inserendo tutti i servizi offerti, i prodotti (con dettaglio di prezzo/descrizione/foto), configurare i dettagli dell’attività offerta e degli orari di apertura. Come per l’organizzatore, sarà possibile gestire agenda e appuntamenti, monitorare gli ordini e gestire i contratti di collaborazione.

Leggi anche:  Rivive online il mito di Palm

Il Direttore tecnico del Progetto DME, Dario Nardone, ha descritto la piattaforma come “uno strumento innovativo e di alto valore tecnologico, un sistema grazie al quale è possibile ottenere una interazione semplificata, con il valore aggiunto di poter fidelizzare il cliente, e gestire in maniera smart le partecipazioni e i contratti: un aspetto che rappresenta di per sé, una crescita di business per le aziende”.

Con il lancio di questa piattaforma, sarà possibile ottimizzare e rendere i tempi organizzativi minori, ottenendo una netta riduzione dei costi aziendali (compresi i costi logistici).

Ma soprattutto, con la digitalizzazione di tutti i processi organizzativi sarà possibile raggiungere anche un pubblico internazionale, che ad oggi per le PMI, rappresenta uno degli obiettivi primari.

Per richiedere una demo o una presentazione di DME, è possibile scrivere a: info@linearsystem.it